Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

FRESCO e TEMPORALI nel prossimo week-end? Aumentano i consensi da parte dei modelli...

Conferme da tutti i modelli circa un break temporalesco nel fine settimana ad iniziare dalle regioni settentrionali.

In primo piano - 23 Luglio 2019, ore 11.00

COLPO DI SCENA! Tutti i modelli più performanti della rete, nelle loro corse ufficiali e non, questa mattina optano per un cambiamento abbastanza corpulento del tempo tra sabato e domenica in Italia; arriveranno temporali e aria fresca ad iniziare dalle regioni settentrionali. 

Iniziamo con il MODELLO AMERICANO che è stato il primo a fiutare questa possibilità già a medio e lungo termine. Ecco la previsione imbastita dell'elaborato di oltre oceano per la notte tra sabato 27 e domenica 28 luglio: 

Situazione molto particolare ed interessante: l'alta pressione resterà vittima della sua stessa foga, puntando troppo a nord in direzione della Scandinavia. La radice sub-tropicale prima si strozzerà, poi verrà recisa da una perturbazione in arrivo da ovest che bucherà l'alta pressione con una sorta di "effetto tunnel". 

L'alta pressione delle Azzorre si ritirerà in pieno oceano, mentre l'anticiclone africano verrà rispedito al mittente; sull'Italia andranno quindi in scena temporali anche forti ad iniziare dalle regioni settentrionali, con annesso calo delle temperature. 

Il MODELLO EUROPEO per il medesimo periodo, ovvero la notte tra sabato 27 e domenica 28 luglio, contempla in sostanza la stessa cosa: 

Anche la scissione degli anticicloni viene vista in maniera simile, così come l'iter instabile e fresco che correrà sull'Italia da nord a sud ad iniziare dalle regioni settentrionali. 

Ultimo, ma non meno importante, il MODELLO CANADESE; sempre per la notte tra sabato e domenica, opta anch'esso per il medesimo scenario instabile e più fresco: 

Notate la sovrapposizione quasi perfetta di tutti e tre gli elaborati, segno che la previsione sta guadagnando punti; tuttavia, serviranno ancora un paio di giorni per definirne meglio i dettagli. Continuate quindi a seguirci...

LEGGI ANCHE: www.meteolive.it/news/In-primo-piano/2/attenzione-tra-mercoledi-e-gioved-disagio-da-caldo-su-livelli-allarmanti-specie-al-nord/80360/


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum