Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

FREDDO in arrivo per il fine settimana?

Dopo il caldo degli ultimi giorni si profila un week-end all'insegna di una netto calo termico, introdotto da intense correnti di Bora. Non mancheranno nemmeno nuove precipitazioni, specie al nord-est e lungo l'Adriatico, nevose probabilmente oltre i 1000m.

In primo piano - 3 Novembre 2004, ore 10.08

Il tanto criticato Scirocco che nel bene o nel male ha portato piogge e disagi al nord, sulla Toscana e sulla Sardegna, caldo record e qualche incendio al centro-sud sta per lasciarci. Al nord e al centro è praticamente già cessato; con l'ulteriore spostamento verso sud dell'area di bassa pressione che ci ha interessato per più giorni, anche al meridione i venti tenderanno a ruotare da est e successivamente da nord-est. Possiamo dunque tirare un sospiro di sollievo, sia per le aree alluvionate del nord che per le temperature elevate del centro-sud destinate a ridimensionarsi nelle prossime ore. Cosa ci attende per i prossimi giorni? Come un regista molto abile e fantasioso il tempo ha in serbo un 'altra sorpresa per le nostre regioni: una rimonta anticiclonica in pieno Oceano sta per mettere in moto un irruzione di aria ARTICA di origine marittima che muoverà i suoi passi verso l'Italia nel corso del fine settimana, accompagnata da un fronte nuvoloso. Il blocco freddo sembra destinato ad attraversare il Mare del Nord e l'Europa centrale, per poi addossarsi all'arco alpino nella giornata di venerdì e valicarlo nel corso del sabato. La disposizione delle configurazioni bariche e l'impedimento offerto dalla barriera alpina tenderanno a deviare questa minaccia leggermente verso est. Dunque all'aria fredda in arrivo rimarrà a disposizione solamente la Porta della Bora per irrompere sulla Valpadana e successivamente scivolare lungo il versante adriatico. Le temperature sono comunque destinate a calare bruscamente su tutta la Penisola nel corso del week-end, in maniera particolare al nord e domenica: visti i valori superiori alla norma di questi giorni, avvertiremo questa diminuzione come FREDDO. Il tempo atmosferico come sarà? Gli "effetti speciali" si avvertiranno soprattutto SABATO sera al nord-est, l'Emilia-Romagna, la Toscana e le Marche sotto forma di rovesci o temporali. DOMENICA sarà invece la volta del centro-sud, dove, a causa della preesistente massa di aria caldo-umida, i contrasti potrebbero risultare più accesi e innescare qualche forte temporale, specie sui versanti adriatici ma anche sul Tirreno, in mare aperto. Il nord-ovest sarà invece stavolta più al riparo rispetto a questo peggioramento. Alcuni piovaschi giungeranno comunque anche sulle pianure lombarde e piemontesi trasportate dai venti orientali. La quota neve è invece destinata a calare fin verso i 1000m sulle Alpi centro-orientali e sull'Appennino centro-settentrionale anche se gli accumuli previsti sono al momento modesti. Attendiamo ulteriori conferme nel corso delle prossime elaborazioni: non perdetevele!

Autore : Simone Maio

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum