Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Forti ANOMALIE TERMICHE sul nostro Continente nei prossimi giorni

Sull'Europa centro-occidentale si prepara una super ottobrata, mentre sui Paesi più orientali il freddo inizierà a farsi sentire.

In primo piano - 16 Ottobre 2014, ore 14.54

...proprio come i piatti di una bilancia: la salita di un piatto implica per forza di cose la discesa del piatto accanto. Il paragone è calzante per spiegare in maniera intuitiva quello che accadrà nei prossimi giorni sul nostro Continente.

Gli scambi di calore che governano il clima funzionano esattamente allo stesso modo: se fa caldo da una parte è necessario che in una zona più o meno lontana scenda aria fredda, per mantenere inalterato (per quanto possibile) l'equilibrio termico del nostro pianeta.

La cartina delle anomalie termiche a scala europea valida per la giornata di domenica 19 ottobre risulta molto interessante a tal proposito.

Quasi tutta l'Europa centro-occidentale avrà temperature di molto superiori alle medie. Il tutto grazie ad un forte anticiclone che porterà il messaggio africano a lambire addirittura la Penisola Scandinava.

Volgendo lo sguardo più ad est, è invece visibile una situazione termica di segno opposto. Una lingua fredda si protenderà da nord a sud e arriverà ad interessare, seppure parzialmente, la Grecia e la Turchia.

Lo scambio meridiano sarà ancora più evidente nella giornata di lunedì 20, quando le anomalie termiche sul nostro Continente faranno quasi impressione.

Un forte sopramedia termico invaderà tutta l'Europa centro-occidentale (eccetto le Isole Britanniche) arrivando a lambire ancora la Penisola Scandinava.

A fare da controaltare una forte discesa fredda che interesserà parte dell'Europa orientale e la Vicina Russia, con temperature anche di 10° inferiori alle medie del periodo in prossimità del Mar Nero.

Tra lunedì e martedì i due patti della bilancia saranno "tirati" al massimo, uno verso l'alto (sopramedia termico sull'Europa centro-occidentale) e l'altro verso il basso (sottomedia termico sull'Europa orientale).

Controlla tu stesso le anomalie termiche in Europa giorno per giorno cliccando su questo link sempre aggiornato: http://meteolive.leonardo.it/speciali/TEMPERATURE/55/anomalie-delle-temperature-per-i-prossimi-7-giorni-a-1-500m-/32513/


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum