Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

FOCUS EPIFANIA: dove ritroveremo le condizioni maggiormente soleggiate?

In attesa dei possibili futuri sviluppi in chiave invernale, focalizziamo ora la nostra attenzione sul tempo previsto il giorno dell'Epifania (lunedì 6 gennaio). In particolare cercheremo di indagare su dove riscontreremo le condizioni atmosferiche migliori. Dove farà brutto tempo? Dove invece la giornata potrebbe presentarsi soleggiata?

In primo piano - 4 Gennaio 2014, ore 10.00

L'arrivo del week-end sabato 4 e domenica 5 gennaio, presenterà sul nostro Paese l'ingresso di un nuovo sistema perturbato di estrazione atlantica. Il nuovo sistema ciclonico previsto attraversare il nostro Paese, sarà ancora una volta frutto di una furente attività della cintura depressionaria che da oltre un mese insiste sull'oceano Atlantico settentrionale, inviando di tanto in tanto qualche depressione sin verso i settori mediterranei. Il transito della perturbazione porterà un calo soltanto modesto della temperatura, una flessione termica che, tra le altre cose, avrà una durata nel tempo piuttosto effimera. Diverse invece saranno le conseguenze in termini di precipitazioni, se da un lato il freddo latiterà, dall'altro il contributo di umidità offerto dal nuovo corpo nuvoloso si farà sentire su diverse regioni italiane.

A tal proposito le giornate di tempo più perturbato saranno quelle di sabato 4 e domenica 5 gennaio,
mentre nel giorno dell'Epifania una nuova accelerazione del getto sull'Europa nord-occidentale porterà come conseguenza una "rottura" dell'alimentazione fredda indirizzata alla depressione mediterranea che di conseguenza andrà evolvendo abbastanza rapidamente in un cut-off centrato sulle regioni meridionali.

In conseguenza di questo, assisteremo proprio per il giorno dell'Epifania ad un rapido miglioramento del tempo sulle regioni settentrionali, le quali si troveranno in breve tempo a metà strada tra il super-trottolone che continuerà a girare all'impazzata sul settore atlantico, e la vecchia depressione ormai morente che agirà nel frattempo sui settori meridionali della penisola.

Le condizioni atmosferiche italiane risulteranno divise in due, i settori meridionali vedranno un'Epifania bagnata ed uggiosa, le regioni del nord saranno protagoniste di una giornata che potrebbe presentare un soleggiamento più che discreto. Nel limbo le regioni centrali italiane con maggiori schiarite che si verificheranno sul medio Tirreno mentre al contrario i settori del medio Adriatico potrebbero fare i conti con una nuvolosità più compatta e fitta.

Il quadro termico vedrà l'imporsi di valori termici che saranno miti su tutta l'Italia. Le temperature risulteranno particolarmente gradevoli sule regioni settentrionali, con particolare riferimento alle aree costiere liguri nonchè sui settori appenninici ed alpini. Aria più fresca ed umida nelle pianure e sulle valli.

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum