Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Flash Live: piccolo vortice in arrivo

Sulle foto da satellite si notano tracce evidenti dell’arrivo di una moderata perturbazione

In primo piano - 31 Ottobre 2002, ore 09.36

La situazione sul Mediterraneo centrale non è del tutto tranquilla: il grosso anticiclone dinamico che si era formato pochi giorni fa, e che ci aveva regalato qualche giornata di tempo buono, si sta sgonfiando rapidamente a causa del repentino indebolimento della corrente a getto alle alte quote sull’Europa centrale. Una moderata perturbazione ha subito approfittato dell’occasione che si è presentata, e si è diretta immediatamente verso il Mediterraneo. In queste ore sul Golfo del Leone è presente un minimo di pressione strutturato a tutte le quote (un vortice), in grado di generare numerose cellule temporalesche di notevole intensità, anche se poco estese. Questa depressione è pilotata in quota da correnti sud-occidentali piuttosto moderate ma umide, responsabili della formazione di nubi stratificate su buona parte della nostra Penisola. Ma che traiettoria seguirà questo minimo nelle prossime ore? Il suo obiettivo è il Canale di Sardegna, dove la minore profondità del mare garantisce temperature sulla superficie maggiori, e quindi un rifornimento di energia non indifferente, in grado di mantenerlo in vita per molte ore ancora. Di conseguenza il tempo peggiorerà entro domattina sulla Sardegna e su buona parte delle regioni tirreniche, con nubi piuttosto diffuse, e qualche acquazzone sull’Isola. Fra il pomeriggio e la serata di venerdì il sole tornerà a farsi vedere a partire da nord, in quanto il vortice, seguendo ancora una traiettoria che gli garantisca la maggior quantità di energia a disposizione, solcherà il canale di Sardegna, per poi piazzarsi poco ad ovest della Sicilia, dove porterà entro la notte fra venerdì e sabato un po’ di instabilità. In questa fase sono da attendersi alcuni scrosci anche sulla Calabria, specie quella tirrenica. Successivamente la depressione, ormai fiaccata e scarsamente alimentata, tenderà a rallentare ulteriormente, per morire nella giornata di sabato sulla Tunisia, quando anche sulla Sicilia l’instabilità scomparirà rapidamente nel corso della giornata, ed il sole prevarrà senza problemi su molte zone.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum