Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

FLASH LIVE: nuovo fronte freddo in arrivo da nord ovest!

Dopo una breve tregua,l'Italia sarà raggiunta da un nuovo nucleo freddo che si farà sentire nel prossimo fine settimana soprattutto al centro-sud.

In primo piano - 4 Marzo 2005, ore 11.12

Non c'è davvero pace per questa prima decade di marzo! Via una perturbazione, eccone un'altra. La posizione assunta dall'alta pressione delle Azzorre, sempre troppo defilata a nord, consente ancora la discesa di masse d'aria fredda sul suo bordo orientale. Questa è stata la costante dell'inverno e il trend sembra voler continuare ancora per alcuni giorni. Il fronte che ci interesserà a partire dalla giornata di sabato si estende al momento dalla Penisola Scandinava alle Isole Britanniche, dove sono in atto alcune nevicate. Il suo moto è da nord ovest verso sud est. Come da prassi, in questi casi, il lavoro del meteorologo diventa arduo soprattutto per stabilire il tempo del nord Italia; un piccolissimo spostamento del sistema ( più ad est o più ad ovest) può trasformare una bella giornata di sole in tempo instabile con rovesci nevosi e viceversa. Per il momento il sistema frontale sembra riesca a formare un minimo sul Mar Ligure nella giornata di sabato, in spostamento rapido domenica verso le regioni centrali. Di conseguenza nel pomeriggio di sabato, l'aria fredda a seguire ( ben -6° a 1500 metri) potrebbe innescare alcuni rovesci nevosi che, stando alle carte in nostro possesso, interesseranno la Lombardia, il Veneto, l'Appennino Ligure ( con occasionali sconfinamenti in costa) e il nord-est in genere. Premettiamo che si tratterà di eventi piuttosto brevi, assolutamente non paragonabili alle nevicate di giovedì 3. Anche la Toscana sarà interessata da rovesci, che in un primo tempo saranno nevosi al di sopra dei 300 metri, ma tra la sera e la notte probabilmente fino in pianura. Anche questa volta, purtroppo, non sembrano esserci molte speranze per il Piemonte settentrionale e occidentale. Per un interessamento di questi settori servirebbe un approccio più occidentale del sistema frontale, non contemplato al momento dai modelli. Il peggioramento tenderà ad estendersi al restante centro e al sud entro la giornata di domenica, mentre al nord subentrerà un miglioramento, magari più "lento" sull'Emilia Romagna.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 19.59: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

coda

Code a Piazzale Lato Italiano (Km. 14,5) in direzione Chamonix dalle 19:55 del 22 mag 2018 Atte..…

h 19.58: S01 Strada Grande Comunicazione Fi-Pi-Li (per Livorno)

coda incidente

Code per 1 km causa ripristino incidente nel tratto compreso tra Svincolo Montopoli In Val D'arno..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum