Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fissato al 6 febbraio un punto di svolta nell'inverno 2020

L'inverno continuerà a latitare sull'Europa almeno fino al termine della prima metà di febbraio, in seguito potrebbero esserci delle novità.

In primo piano - 27 Gennaio 2020, ore 21.45

Il tempo previsto nel periodo a cavallo tra il termine di gennaio e l'esordio di febbraio, sarà ancora contraddistinto da una circolazione di venti occidentali che faranno capo ad alcune importanti figure di bassa pressione presente alle latitudini settentrionali. Superata la breve parentesi di tempo più instabile, essenzialmente circoscritta a poche giornate tra martedì e giovedì sull'Europa centrale ed orientale, nei primi giorni di febbraio 2020, il segnale che arriva dai modelli appare ormai chiaro, una nuova onda anticiclonica potrebbe portare una vera e propria parentesi di primavera nel cuore dell'inverno, con una manciata di giornate contraddistinte da temperature molto miti a cavallo tra domenica 2 e mercoledì 5 febbraio. Ecco la previsione del modello europeo riferita a martedì 4:

L'evoluzione successiva, porterà molto probabilmente al rallentamento nella forza e nell'intensità delle correnti occidentali ricollegabile ad una probabile azione di disturbo indotta da movimenti di stratosfera. Nel lungo termine il modello europeo sembra ipotizzare lo sviluppo di una vistosa ondulazione della corrente a getto che porterebbe la strutturazione una figura anticiclonica disposta lungo i meridiani dell'oceano Atlantico. Su questo punto di partenza potrebbe svilupparsi una discesa di aria fredda artica accompagnata da una diminuzione delle temperature in previsione sull'Europa centrale ed orientale superata la prima settimana di febbraio. In questo caso il calo della temperatura si farebbe sentire anche sul nostro Paese. Ecco la previsione del modello europeo riferita a giovedì 6 febbraio:


 

Da questo punto di partenza, potrebbe prendere il via una fase di tempo più instabile e forse anche più freddo, nel proseguio del mese di febbraio, in particolare nella seconda e nella terza decade, dai contorni ancora da disegnare con precisione.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum