Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fino a mercoledì Italia nel mirino dell'instabilità, poi il freddo tirerà il fiato ma potrebbe tornare nel primo week-end di marzo

Non nevicherà più fino in pianura, stante la miscelazione della massa di aria fredda sopraggiunta con quella più tiepida atlantica. Tra giovedì e sabato tornerà anche il sole ma da domenica 6 marzo altro freddo incomberà ancora sulla primavera degli Italiani.

In primo piano - 27 Febbraio 2011, ore 09.10

L'inverno ora ci ha preso gusto: sta sbeffeggiando l'ormai imminente primavera meteorologica con sventagliate di neve fino a quote pianeggianti e frustate di vento freddo che, sulle nsotre montagne, hanno ricordato vagamente i ben più severi blizzard americani. Certo che la neve scesa candidamente sabato su molte regioni del sud e su quelle centrali adriatiche è testimonianza di questa fase sottosopra di un inverno svegliatosi dal letargo ma che è stato in grado di portare i fiocchi, seppur coreografici e temporanei, perfino alle porte di Napoli.

Ora quel freddo tende a miscelarsi con aria più tiepida mediterranea sgnificando un incipiente rialzo delle quote neve, anche se il nord, rimasto finora a bocca asciutta, entrerà in gioco con qualche spolverata fino in collina da qui a mercoledì.

Proprio mercoledì questa portentosa struttura depressionaria perderà energia e verrà messa da parte ad opera di un promontorio di alta pressione in risalita dall'Atlantico, ma che avrà come suo principale obiettivo le Isole Britanniche. L'Italia da giovedì a sabato tornerà a godere di un clima più soleggiato e consono alla stagione, tuttavia quell'alta pressione, messa in quella posizione, rischierà di andare a prelevare nuova aria fredda dal nord Europa.

Da qui la possibilità che il capitolo "freddo" sull'Italia non sia ancora chiuso, anzi. Nel corso del prossimo fine settimana, ma naturalmente occorrerà tornare sull'argomento per comprendere meglio e nel dettaglio la corretta evoluzione cui andremo incontro, pare probabile che il nostro Paese, segnatamente i versanti orientali dello stesso, possano venire nuovamente stuzzicati da nuove masse d aria fredda.

Sarà un esordio di primavera che, in perfetta puntualità sul calendario meteorologico, avrà ancora molto da delegare a questo inverno ritardatario cui concederà, a quanto sembra, almeno tutta la prima decade del nuovo mese.

 


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.01: A8 Milano-Varese

coda rallentamento

Code causa traffico intenso a Svincolo Di Busto Arsizio (Km. 24,5) in uscita in entrambe le direzi..…

h 13.01: A4 Milano-Brescia

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Di Cormano (Km. 131,9)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum