Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fiato alle trombe, suona la campana dell'estate sull'Italia

Alta presione in rimonta e in successivo rinforzo, con il bel tempo che guadagnerà progressivamente lo Stivale indugiando almeno fino a sabato 23 maggio.

In primo piano - 17 Maggio 2009, ore 09.06

Lo avevamo spiegato di recente in un bell'approfondimento del collega Paolo Bonino e ora si sta puntualmente verificando: se il peggioramento atteso per venerdì 15 e sabato 16 maggio non è stato all'altezza delle prognosi, l'espansione dell'alta pressione, come sempre, si presenta puntualmente all'appello e non smentisce modelli e previsori. Nella fattispecie non si tratterà del mite e temperato anticiclone di matrice oceanica noto con il nome di anticiclone delle Azzorre a coinvolgerci, bensì il più caliente anticiclone nord-africano, le cui radici affondano nei deserti algerini. Tutti concordi, dunque, indici oceanici, vortice polare, carte sinottiche e quant'altro. L'alta pressione è ormai cosa certa. Il sole potrà così regalare all'Italia un vero e proprio anticipo di estate con temperature che, specie a metà della prossima settimana, potranno anche raggiungere su diverse località poste sulle pianure interne i 30°C. Mercoledì probabilmente l'apice con temperature anche superiori a tale valore in Sardegna. Tra giovedì e venerdì la coda di una perturbazione in transito sull'Europa centrale accarezzerà il versante nord-alpino e provocherà un debole richiamo di aria un po' più umida a sporcare con qualche nube di passaggio i cieli delle nostre regioni settentrionali. Alla fine non cambierà nulla: l'anticiclone non si sentirà affatto intimorito e, con ben poco sforzo, si riporterà in posizione fino alla fine della prossima settimana spingendosi probabilmente fino a sabato 23. A seguire occorrerà monitorare le manovre di una saccatura nord-atlantica la quale pare intenzionata ad avvicinarsi silenziosamente all'Europa occidentale e all'Italia rimettendo in discussione l'epilogo stagionale almeno sulle nostre regioni settentrionali.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 05.13: A14 Bologna-Ancona

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Allacciamento A13 Bologna-Padova (Km. 14,4) e Allacciamento R..…

h 05.10: A4 Milano-Brescia

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Trezzo (Km. 160,6) e Cavenago (Km. 152,1) in direzione Milano..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum