Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ferragosto: regione che vai, tempo che trovi

Il tempo atmosferico che ritroveremo nella giornata di Ferragosto stringerà l'occhiolino ai canoni classici dell'estate mediterranea, tuttavia la presenza di un "lago" d'aria relativamente più fresca alle quote superiori, favorirà l'attivazione di qualche modesto focolaio temporalesco che diverrà protagonista del tempo nelle zone interne ed appenniniche del meridione. Ecco tutti i dettagli.

In primo piano - 12 Agosto 2013, ore 12.00

Secondo uno schema già ben collaudato nel corso dell'estate 2013, il tempo di metà agosto trascorrerà ancora sotto la protezione dell'anticiclone oceanico che andrà mantenendo i propri massimi di pressione e geopotenziale sull'oceano Atlantico, protesi parzialmente verso i settori iberici europei. L'Italia verrà anch'essa interessata dall'anticiclone, tuttavia pressione e geopotenziali sul nostro Paese risulteranno mediamente più bassi, favorendo la formazione di rovesci e temporali che si svilupperanno nel corso del pomeriggio soprattutto dal Lazio in giù.

Volgendo nel dettaglio lo sguardo alla situazione italiana su scala sinottica, ritroviamo infatti un tessuto anticiclonico più resistente sull'angolo italiano settentrionale e sulla Sardegna, mentre al contrario sulle regioni del centro-sud, una modesta "sacca" d'aria fredda in quota agevolerà il mantenimento di un blanda circolazione ciclonica dei venti.

Mentre sulle regioni settentrionali e su buona parte dei settori centrali il tempo atmosferico sarà caratterizzato da condizioni generalmente soleggiate, le regioni del sud, dopo un esordio di mattinata improntato al cielo sereno, sperimenteranno la formazione di alcuni episodi temporaleschi protagonisti del pomeriggio di Ferragosto sui settori più interni e montuosi dell'Appennino. I settori più colpiti dai temporali saranno le aree interne di Lazio, Campania, Calabria, Basilicata, nord della Puglia, Molise ed Abruzzo. Qualche focolaio temporalesco anche su Sicilia.

Come si comporteranno le temperature?

Il quadro termico previsto nella giornata di Ferragosto sarà votato al caldo moderato praticamente ovunque. L'anticiclone delle Azzorre garantirà temperature estive senza gli eccessi di calore portati dall'anticiclone afro-mediterraneo che ancora una volta risulterà assente dal panorama meteorologico italiano. I valori medi nelle aree pianeggianti saranno compresi tra 29 e 31 gradi, con atmosfera piuttosto ventilata e non molto umida.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum