Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Feroce ondata di aria calda in arrivo: tutti i dettagli sulle regioni più colpite

Entriamo nel vivo della nuova fase atmosferica, una forte ondata di CALDO è prevista interessare l'Europa centrale ed occidentale già dall'inizio della prossima settimana, ecco cosa dobbiamo aspettarci sul nostro Paese.

In primo piano - 23 Giugno 2019, ore 19.00

Sta prendendo vigore proprio in queste ore l'onda calda subtropicale responsabile di una forte risalita delle temperature sull'Europa già a partire ed oggi. Con l'arrivo della nuova settimana l'onda calda subtropicale è pronta a coinvolgere Penisola Iberica, Francia, Germania e Paesi Bassi, laddove tra mercoledì e venerdì potrebbero essere rotti alcuni record assoluti di caldo per il mese di giugno.  Nell'ambito del nostro Paese il caldo più intenso è atteso sulle regioni settentrionali con valori sino a +40 gradi tra giovedì e venerdì prossimo. Ecco la previsione sinottica calcolata dal modello americano per mercoledì 26 giugno, dove possiamo osservare l'onda anticiclonica africana sull'Europa, il cut-off d'aria più fresca sull'oceano Atlantico:

L'aumento della temperatura porterà la colonnina di Mercurio diversi gradi sopra le medie del periodo, le regioni adibite a sperimentare i valori più elevati includeranno Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna. A tratti anche la Liguria e la Toscana a causa dei venti di compressione di favonio, potrebbero sperimentare massime "over" 35 gradi soprattutto tra mercoledì e venerdi. Ecco le anomalie di temperatura AL SUOLO previste dal modello europeo venerdì 28 giugno. Gli scarti più importanti sono previsti sulle regioni del nord:

Un dato di assoluta rilevanza anche le temperature previste sul piano isobarico di 850hpa (circa 1500 metri) con valori stimati sino a +28 gradi nel sud della Francia. Sulle regioni del nord Itaia i valori pregiati potrebbero toccare +25/+27 gradi; rappresentando un vero e proprio record per questo periodo dell'anno. La previsione rimane ancora affetta da una modesta percentuale di incertezza, questi valori andranno confermati successivamente, potremo dare conferma sulla previsione entro martedì. Ecco l'anomalia delle temperature alla quota di 850hpa (circa 1500 metri) stimate dal modello americano per venerdì 28 giugno. Scarti superiori alla media sino a +16°C sull'Europa nord-occidentale:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum