Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

FAVONIO "spazzafreddo" tra giovedì e venerdì al nord-ovest?

Esaurita la fase di scarico dell'aria fredda, l'alta pressione da ovest potrebbe spanciare, riportando la mitezza sull'Italia, specie al nord-ovest.

In primo piano - 23 Novembre 2013, ore 10.25

La prima ondata di freddo della stagione diventa sempre più probabile. Tra martedì e mercoledì arriveranno le prime gelate anche in pianura sulle regioni settentrionali e i bianchi fiocchi potrebbero fare la barba alle coste del Medio e Basso Adriatico.

Una situazione invernale in piena regola, che potrebbe però avere una fine ingloriosa stante il successivo spanciamento dell'alta pressione da ovest verso l'Italia.

Ecco la carta post-irruzione fredda che nessun appassionato di neve e freddo avrebbe mai voluto vedere! E' prevista per la notte su venerdì 29 novembre e ci mostra un poderoso spanciamento dell'alta pressione mite e stabile verso la nostra Penisola con l'ingresso di correnti miti da nord-ovest.

In quota il freddo sparirà di colpo; al suolo invece sarà diverso, a patto che correnti di Foehn ( particolarmente calde) non intervengano sulle pianure del nord ( specie nord-ovest) sbricciolando il neonato cuscino gelido a suon di raffiche di vento assai miti.

Qualora in Foehn non dovesse entrare, in pianura il freddo permarrebbe e l'aria calda scorrerebbe sopra, senza intaccare il cuscino sottostante.

Al momento è presto per poter valutare se le correnti favoniche faranno il loro ingresso sulle pianure del nord oppure no. Quello che però sembra certo è la fine ingloriosa di questa prima breve ondata di freddo a causa dello spanciamento dell'alta pressione verso di noi.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum