Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

FAVONIO SCURO su parte del nord VENERDI SERA?

Molto interessante la situazione barica che si verrà a creare sull'Italia sul finire della settimana. Al nord si attende l'insorgenza del "Favonio Scuro". Vediamo come mai...

In primo piano - 1 Ottobre 2008, ore 11.38

Il FAVONIO: vento caldo, secco, in qualche caso anche forte. Un vento che in quattro e quattr'otto fa piazza pulita di tutte le nubi in cielo, relegandole come un cappello alle cime alpine. Il settore di nord-ovest, spesso, "soffre" le angherie di questo vento, che quando persiste per più giorni può facilitare incendi boschivi e siccità. In questi giorni siamo in attesa di un peggioramento, che per alcune regioni sarà particolarmente incisivo in fatto di millimetri, specie tra venerdì e sabato. L'entrata della saccatura sarà però abbastanza centrale, quantomeno al suolo. Questo potrebbe mettere il settore nord-occidentale precocemente sotto correnti settentrionali derivate dalla posizione del minimo troppo ad est. Correnti da nord = bel tempo e secco sul nord-ovest, con nubi solo sui crinali. Questo risulta essere un "dogma" meteorologico", che si studia anche nei testi attinenti. Tuttavia, non tutti i favoni sono uguali! Cosa significa? Semplicemente che il solo vento al suolo non basta per fare piazza pulita delle nubi in cielo. Se, per qualche motivo, la corrente in quota è contraria (ad esempio proviene da sud ovest), il Favonio può essere accompagnato per qualche ora da cielo coperto e da piogge. Si tratta del cosiddetto "Favonio Scuro". La situazione barica prevista per venerdì potrebbe facilitare questo fenomeno. La saccatura in quota sarà molto più ad ovest di quella al suolo. Di conseguenza quando i venti al suolo già soffieranno da nord, in quota saranno ancora meridionali. Ecco il Favonio Scuro, accompagnato da nubi e precipitazioni anche sul nord-ovest per qualche ora. Solo quando la corrente in quota ruoterà anch'essa da nord, il Favonio da scuro diverrà chiaro e le nubi scompariranno dal nord-ovest. Tutto ciò dovrebbe avvenire non prima della mattinata di sabato. Situazione interessante, quindi, da seguire con particolare attenzione.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum