Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fate largo...arriva il BOLIDE (freddo)

Ecco le tappe salienti dell'aria fredda da mercoledì a venerdì.

In primo piano - 19 Febbraio 2013, ore 10.59

Come un treno in corsa, sta arrivando sul nord Italia. Non stiamo parlando della solita perturbazione da ovest, ma di una massa di aria fredda che già in queste ore sta prendendo consistenza sull'Europa nord-orientale.

Il "bolide gelido" percorrerà in senso retrogrado ( ovvero da est ad ovest) gran parte dell'Europa centro-orientale nelle prossime 48 ore e venerdì lo ritroveremo nelle vicinanze del nostro settentrione.

Per fare maggiore chiarezza sul suo movimento, abbiamo preparato tre cartine che ci mostrano a grandi linee le tappe dell'aria fredda in arrivo da est.

La prima cartina si riferisce alle ore 13 della giornata di domani, mercoledì 20 febbraio.

Il bolide freddo sarà ancora abbastanza lontano da noi, ma comunque ben visibile e adagiato tra la Polonia e la Repubblica Ceca. Notate l'alta pressione in sede scandinava che fornirà la sua spalla meridionale per lo scivolamento del freddo verso ovest.

La seconda cartina ci mostra la sua posizione nella giornata di giovedì 21 febbraio.

Il nocciolo duro sarà ancora in prossimità dell'Europa centro-orientale, ma i primi sbuffi di aria fredda inizieranno a penetrare sul nord Italia attraverso la porta della Bora. Questo faciliterà un calo del limiite delle nevicate, che al nord potrebbero in serata raggiungere anche parte delle pianure, specie in caso di rovesci intensi.

Notate sempre la vasta zona di alta pressione in sede scandinava e una nascente depressione sul Mediterraneo.

Venerdì 22 febbraio, eccolo in prossimità delle nostre regioni settentrionali. La parte piu intensa è prevista passare oltralpe, ma anche il nord Italia ne risentirà...e non poco.

In questo frangente saranno possibili rovesci nevosi da est ad ovest in Valpadana, alternati però a momenti di pausa.

Al centro e al sud invece andranno in scena piogge anche intense e temporali, specie sulla Sardegna e lungo le regioni del versante tirrenico, in un contesto solo relativamente freddo.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum