Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Fantameteo: possibile ondata di freddo a cavallo dell'Epifania, con neve in Adriatico

Indice NAO ancora leggermente negativo, ma una ripresa dell'attività del vortice polare e dunque della corrente a getto, potrebbe rendere la situazione poco propensa a prolungate ondate di gelo. Si tratterebbe insomma di FOLATE, seguite da intervalli anticiclonici.

In primo piano - 27 Dicembre 2010, ore 14.52

Il sud delle Alpi per il momento non sembra destinato a ricevere nuove nevicate, almeno non con questa circolazione, non con questi indici, non con queste premesse. L'Adriatico ed il sud invece si tengano pronti.

L'indice NAO in effetti è ancora leggermente negativo, ma l'arctic oscillation sta per risalire la china ed entro i primi di gennaio si riporterà su valori leggermente positivi.

Aggiungiamoci poi lo zampino della Nina, che sbarra effettivamente la strada alle perturbazioni atlantiche, favorendo la discesa delle correnti fredde verso i Balcani, parte dell'Adriatico e sul nostro meridione, ma facendo impattare il tutto contro le Alpi, con conseguenze asciutte al nord e su gran parte delle regioni centrali tirreniche.

Chi vive al nord sarà contento di questa pausa, siamo ben al di sopra delle medie pluviometriche annuali, anche se l'aria mite pre-natalizia ha sciolto molta della neve caduta alle quote medio-basse.

Chi invece vive e gestisce impianti di sci in Appennino potrebbe, anzi festeggerà senza dubbio il  potenziale ritorno di freddo e neve.

Il tutto avverrebbe con una sciabolata intorno all'Epifania tra mercoledì 5 e venerdì 7 gennaio con risvolti nevosi anche a bassa quota per Alpi confinali, Svizzera tedesca ed Austria, medio Adriatico e meridione, con possibile formazione anche di un minimo sullo Jonio e 48 ore di gran freddo ovunque. Subito dopo spallata anticiclonica in linea con l'accelerata del getto e scaldata generale.

Il nord non deve più sperare nella neve? Tranquilli, il vortice polare potrebbe nuovamente frenare, e parecchio, nell'ultima decade di gennaio, forse anche prima. Chi ha orecchie per intendere, intenda.

La fase fredda potrebbe


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 17.41: SS120 Dell'etna E Delle Madonie

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale scivoloso nel tratto compreso tra 41,2 km dopo Incrocio Cerami..…

h 17.39: A14 Pescara-Bari

incendio

Incendio nel tratto compreso tra Poggio Imperiale (Km. 507) e San Severo (Km. 528,6) in direzione..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum