Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Europa invasa dal freddo, Groenlandia in primavera!

Temperature in discesa ovunque dalla Finlandia alla Penisola Iberica, seppur con qualche eccezione...

In primo piano - 24 Gennaio 2007, ore 13.38

L'immagine di un'Europa arida e mite, vittima dell'inverno anonimo che ci siamo portati dietro negli ultimi due mesi, sembra averci abbandonato nelle ultime ore. Improvvisamente il Generale si è impadronito del Vecchio Continente, portando il primo vero freddo stagionale su buona parte del settore centrale, con Francia e Germania in pole-position. Tutto per merito dell'anticiclone che, dopo aver abbandonato le posizioni mediterranee, si è collocato in Alto Atlantico, al largo dell'arcipelago britannico, con il massimo pressorio proprio sotto l'Islanda. Questa disposizione barica ha favorito un affondo depressionario "a mascherina", con asse NNW-SSW e minimi su centrati su Liguria e Slovacchia. Conseguenza: corridoio-Rodano disponibile per le correnti artiche e semaforo verde al raffreddamento europeo. Così, la Lapponia e la Svezia interna hanno toccato stamane i -34°C, mentre nella Russia settentrionale si sono registrati stamane i -24°C. Freddo anche nelle Capitali: a Oslo e a Mosca minima di -12°C, a Stoccolma di -14°C; più calde Copenaghen con -6°C ed Helsinki con -9°C (temperatura poi risalita a -2°C complice la copertura nuvolosa e la leggera nevicata). Neve e freddo su buona parte dell'Europa centrale, dall'Austria alla Svizzera, dalla Germania alla Francia. Fiocchi a Vienna con la colonnina ferma a 0°C, più fredde Zurigo e Berna con -4°C, anch'esse sotto la neve, e Praga, dove nevica abbondantemente con -3°C. Neve copiosa su tutta la Germania sud-orientale, dove i valori termici sono attestati nettamente al di sotto dello zero (-5°C a Monaco, -4°C a Dresda). Aperture sul nord, ma sempre con un freddo pungente, come dimostrano i -2°C di Amburgo. Più miti Belgio e Paesi Bassi, con +2°C a Bruxelles e +3°C ad Amsterdam. La Francia è invece più esposta all'azione della discesa di aria artica: nevica in Normandia e in Bretagna, a tratti copiosamente! Parigi, sfiorata dai fiocchi (stamane pioggia mista a neve con +1°C), si mantiene fredda (+2°C) con cielo nuvoloso. Nevica invece a St Etienne e a Ginevra (entrambe ferme a -2°C). Presa di striscio, anche la Gran Bretagna fa i conti con la neve, seppure limitatamente al settore orientale e sotto forma di rovesci intermittenti. Fredda Londra (dove comunque non nevica) con soli +2°C. Il nocciolo dell'aria fredda arriverà sulla Spagna solo nelle prossime ore. Per ora dunque le nevicate sono concentrate sul settore settentrionale. Segnalati rovesci ad Oviedo e neve debole a Pamplona. Con tutto questo scenario, vien da chiedersi dove sia finito il caldo! Ebbene, l'alta pressione è riuscita nell'impresa di portare un réfolo di respiro "africano", strappato alle latitudini mediterranee, fin sopra l'Islanda e la Groenlandia, come dimostrano i +4°C di Reykjavik, i +6° di Vestmannaeyjar, ma soprattutto i +12°C di Scoresbysund: valori assolutamente fuori stagione (siamo in gennaio all'interno del Circolo Polare Artico!). Sull'Est Europeo, invece, Penisola Balcanica in primis, sono attive correnti sud-occidentali che per ora non permettono alle temperature di attestarsi su quelli che dovrebbero essere i valori normali per il periodo, vale a dire tra i 4 e gli 8°C più bassi di quelli che invece si stanno registrando in questo momento.

Autore : Emanuele Latini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum