Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Estate ancora in piedi (a parte temporali locali): dove farà più caldo nei prossimi giorni?

Situazione ancora controllata dall'alta pressione anche nei prossimi giorni. Tra venerdì e domenica probabile fase culminante dell'anticiclone con temperature in aumento su tutta la nostra Penisola. Qualche temporale non mancherà sui rilievi.

In primo piano - 27 Agosto 2008, ore 12.02

Solo una settimana fa si pensava ad una sua lenta dipartita! Invece l'alta pressione delle Azzorre, quella D.O.C., ha deciso di fare un allungo su gran parte del nostro Continente. Le quotazioni della stagione calda, di conseguenza, si sono improvvisamente rialzate ed il bel tempo è tornato anche su quelle regioni duramente martoriate dai temporali nelle settimane scorse. Ora il bel tempo domina praticamente ovunque. Solo lungo i rilievi alpini e dell'Appennino centro-meridionale "fioriscono" nubi imponenti nel pomeriggio che di tanto in tanto danno luogo a temporali. Spesso i temporali convettivi vengono sottovalutati, ma la loro forza può essere anche ragguardevole. Questo tipo di tempo andrà avanti fino a venerdì. In questo frangente le temperature si manterranno in linea con i valori medi del periodo, appena superiori solo sulle pianure del nord e sulla Toscana. Farà quindi caldo, ma senza scomodare record e soprattutto con tassi di umidità tutto sommato accettabili. Nel fine settimana, invece, vi sarà il cambio di testimone. L'alta pressione delle Azzorre cederà il passo al più "odiato" anticiclone africano. Il calo dei geopotenziali sull'ovest del Continente faciliterà proprio la sua rimonta sull'Italia tra sabato e domenica. I temporali sull'Appennino, di conseguenza, scompariranno, mentre sulle Alpi qualche colpo di tuono si potrà ancora sentire nel corso del week-end. Sul fronte termico, le temperature tenderanno ovviamente ad aumentare, specie al centro-sud. L'orientamento delle correnti dai quadranti meridionali (atteso per domenica) farà lievitare ulteriormente i termometri. Anche in questo caso non dovrebbero essere scomodati record. Aumenterà purtroppo il tasso di umidità, con condizioni maggiormente afose specie nelle pianure interne. Insomma, una fine di agosto tutta estiva, all'insegna del sole, del caldo e con un pizzico di instabilità solo sui rilievi.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum