Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ESTATE al CAPOLINEA: le prospettive del MODELLO EUROPEO

Il centro-nord del nostro continente verrà coinvolto da una vasta depressione che interesserà parzialmente anche l'Italia.

In primo piano - 4 Settembre 2017, ore 09.40

La rottura stagionale dello scorso week-end ha dato avvio ad un tempo diverso sulla nostra Penisola: non più un'alta pressione "asfissiante" accompagnata da temperature elevate, bensì una variabilità settembrina caratterizzata da temperature normali e rovesci che faranno la spola su diverse regioni del Bel Paese.

Tra martedì e mercoledì avremo una fase abbastanza buona in Italia, accompagnata da belle schiarite e temperature accettabili.

La situazione tenderà a cambiare nella giornata di giovedì, quando su molti settori del nord e del centro si faranno vedere (e sentire) alcuni rovesci o temporali.

La prima mappa, valida per la notte tra giovedì 7 e venerdì 8 settembre mostra una blanda depressione sull'Italia foriera di alcune precipitazioni accompagnate da temperature in lieve calo. In questo frangente verranno interessati principalmente i settori centro-settentrionali, mentre il meridione e le Isole si troveranno un po' ai margini.

Per il prossimo fine settimana la tendenza è ancora un po' incerta, ma tutte le elaborazioni mostrano una depressione d'altri tempi che ingloberà tutta l'Europa centro-settentrionale, con effetti anche in Italia.

Da notare la formazione di un minimo barico sul Mar Ligure che potrebbe dare manforte a fenomeni temporaleschi in loco.

Notiamo inoltre l'alta pressione delle Azzorre ormai defilata in Atlantico con effetti solo sulla Penisola Iberica.

La terza mappa, valida per martedì 12 settembre, mostra ancora la vasta depressione centro-nord europea che tenterà di affondare sulla Francia. Ciò metterà in modo un corridoio di correnti da sud-ovest in quota che potrebbero determinare intensi temporali al nord e in tendenza anche al centro.

Il meridione sarebbe invece interessato da una breve ondata di caldo, in attesa di essere meta di piogge e temporali attorno al giorno 15 settembre.

NOTA DEL PREVISORE: l'estate delle temperature canicolari quasi certamente non tornerà più sulla nostra Penisola. Da verificare la situazione attesa per il prossimo week-end che è ancora in dubbio: la maggiore o minore probabilità di pioggia sarà legata al grado di penetrazione della depressione europea in area mediterranea.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum