Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ESCLUSIVO: NATALE sulle DOLOMITI con la NEVE (quella vera) prima parte

Cronache della settimana prenatalizia tra Cadore, Alto Adige, Tirolo orientale e Comelico.

In primo piano - 27 Dicembre 2006, ore 11.06

Ebbene si, è vero, non c'è molta neve sulle Alpi ma chi ha qualche anno sulle spalle ha sicuramente visto cose peggiori nelle stagioni NERE dell'88-89 e nel 89-90. Eh si perchè grazie ai fiocchi dell'Immacolata e a quelli molto produttivi del 17-18 dicembre molte zone dell'arco alpino orientale possono sciare su neve almeno in parte naturale e godersi l'incanto di un paesaggio straordinario. Ma andiamo con ordine: la troupe di MeteoLive parte per Versciaco, frazione di San Candido, Innichen, Alta Pusteria, Hoc Pustertal sabato 16 dicembre. Fino a Bressanone chiaramente non c'è traccia di neve e il cielo è appena solcato da qualche cirro. Entrando in Pusteria subito si presenta la magica atmosfera della galaverna che accompagna tutto il fondovalle sino a Vandoies di sopra, a pochi km da Brunico, temperature che piombano a -5°C, è chiaramente inversione. A Perca, pochi km più avanti si ritrova il classico brullume invernale, ma volgendo lo sguardo verso il Plan de Corones all'altezza di Olang, Valdaora, il panettone ci appare ben innevato e non solo artificialmente; sono gli effetti dei fiocchi dell'8 dicembre. Saliamo ancora: a Niederdorf, Villabassa, paese completamente in ombra in questo periodo, la neve dell'8 dicembre è tutta lì, con il suo strato di pochi ma confortanti centimetri. Eccoci a Dobbiaco: qui in paese il sole ha fatto un sol boccone della neve ma lungo la passeggiata ciclabile per San Candido ne resta una bella spruzzata che ci accompagna sino a Versciaco 1155m. Anche le piste del Monte Elmo risentono della magra ma la neve qui è magicamente ancora posata sugli alberi. Siamo a -2°C. Nella notte il cielo si copre sopra il nostro CHALET e domenica 17 ritroviamo il rumore familiare delle grondaie che sgocciolano, è il disgelo. L'inversione si è rotta. Giornata uggiosa, cade una leggera pioviggine. Ci avventuriamo lungo la valle di Sesto, entriamo in Fiscalina, qui la neve è caduta generosa, almeno una trentina di cm, ma stiamo sempre parlando dei fiocchi dell'Immacolata, oggi anche qui si consuma il grande sgocciolio. Ammiriamo comunque la meridiana di Sesto con la Croda dei Toni che impressiona con le sue dita allungate a toccare il cielo. Il cielo si copre ancora di più. Alle 15 comincia a nevicare sino a 1500m, al di sotto cade solo una modesta pioviggine con 3°C. Tutta la Pusteria è avvolta da nubi basse in serata ma la quota neve resta altina. Nel corso della notte la depressione si approfondisce e da nord-est comincia ad affluire nella valle aria sempre più fredda, la quota neve si abbassa: all'alba di lunedì 18 dal confine di Prato alla Drava sino a Monguelfo in direzione di Brunico NEVICA con moderata intensità. Decidiamo di fare una breve puntata oltre confine sino a Sillian: la precipitazione qui è più debole perchè siamo scesi di quota ma risalendo verso il confine ritroviamo una nevicata abbastanza fitta che comincia ad atteccbire anche in strada. Rientriamo in Italia e puntiamo verso la Val di Landro in direzione passo di Cimabanche e poi deviazione per Misurina. Nella valle nevica molto forte, al Cimabanche ci sono 15 centimetri di neve fresca, il paesaggio è LAPPONE. Siamo a -2°C. La strada verso Misurina è sporca appena si passa il confine con il Cadore; nonostante le gomme da neve stentiamo a proseguire e ad un tornante ci giriamo e dobbiamo desistere. Rientriamo verso Dobbiaco. (fine prima parte)

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum