Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

ESCLUSIVO: 3 novembre 2006 la neve naturale delle creste di confine e quella sparata dai cannoni della Pusteria terza parte

Venerdì 3 novembre si torna ad Anterselva a valutare i nuovi accumuli nevosi. Intanto in Pusteria i cannoni lavorano all'impazzata.

In primo piano - 17 Ottobre 2007, ore 10.05

Eccoci allora di nuovo a risalire lungo la Valle Anterselva. Intanto dalla redazione ci comunicano i valori termici raggiunti in alcune località della montagna veneta nel primo mattino: Asiago -11°C S. Giustina -6°C Belluno -5°C Agordo -4°C Passo Pordoi (2155 m) -10°C Passo Cimabanche (1530 m) -8°C I primi km, sino ad Anterselva di Mezzo vedono una minor presenza di neve rispetto al giorno precedente, segno di un muro del Foehn meno esteso verso valle, oggi però il cielo non è sereno ma nuvoloso e qualche fiocco vagante di grosse dimensioni riesce a cadere grazie alla cumulogenesi diurna che lo scarica con forza al suolo. A 1100m la temperatura è di 0°C alle 13.07. Si raggiunge lo stadio del Biathlon e l'ultimo tornante prima di arrivarci ci consegna nuovamente uno scenario innevato, altri 200m e il manto raddoppia, in qualche punto si toccano i dieci centimetri. Al lago assenza totale di vento e nevicata debole in atto. Ci fermiamo e parcheggiamo la macchina ai bordi della strada non senza difficoltà, essendo ancora sprovvisti di gomme da neve. Decidiamo di avviarci a piedi verso Passo Stalle: la vista della foresta innevata è come sempre impagabile, ora la neve cade più fitta. Difficile immaginare solo che una manciata di km più a sud splenda il sole e non ci sia traccia di neve. L'omotermia presente nella conca impedisce oggi grosse raffiche di vento, è tutto molto tranquillo, scorgiamo uno scoiattolo. Passa lo spazzaneve: si ferma, l'addetto scenda e ci dice che su al Passo non è stato divertente con tutta quella neve farinosa portata ovunque dal vento sulla strada, ma si vede che è contento del suo lavoro. Non c'è più tempo: dobbiamo tornare verso sud. Ad Anterselva di sotto un ultimo rovescio favorito come detto pocanzi dalla cumulogenesi pomeridiana, scarica un ultimo rovescio che evapora prima di arrivare nel fondovalle accentuando la corrente favonica. Il sole si impone sulla nuvolosità solo un km più a sud e quasi dispiace di schiacciare l'acceleratore. Ci voltiamo indietro più volte, con nostalgia. Si torna a Sorafurcia e i cannoni continuano indefessi il loro lavoro, i prati stanno diventando tutti bianchi lungo una lingua di terreno che si protende fin su a Plan de Corones. La valle è immersa nel sole ma le Vedrette di Ries verso nord sono ancora avvolte dalla neve. Con il tramonto il tempo migliora e la luna, praticamente piena, si leva dai monti di Dobbiaco e inonda di luce tutta la vallata. Ora tutti i monti innevati a nord si vedono benissimo. L'alba di sabato 4 novembre è qualcosa di memorabile. C'è ancora un leggero effetto stau verso l'Aurina, per il resto il cielo è di un azzurro sfolgorante. Proviamo a goderci la visione della valle portandoci sotto il cannone, che sta ancora sparando. Notiamo la differenza di temperatura rilevata nel tratto innevato arfificialmente (in assenza di vento) rispetto alle zone circostanti alla stessa quota (-5) contro -3°C. E' già in atto l'inversione termica: a Plan de Corones i cannoni tacciono, in attesa di un nuovo calo termico. Il conto alla rovescia per l'apertura dell'Immacolata è cominciato ed ogni occasione per sparare non va sprecata perchè non è detto che arrivi in tempo la neve naturale...

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.13: A4 Brescia-Padova

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Brescia Ovest (Km. 217,3) e Interconnessione A21 (Km. 223,5) in..…

h 02.44: SS62 Della Cisa

coda

Code a tratti, veicoli scortati nel tratto compreso tra 23 m dopo Incrocio Passo Della Cisa (Km. 56..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum