Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Equinozio d'Autunno 2018 : oggi il cambio di stagione, ma che caldo! - Meteo

In primo piano - 23 Settembre 2018, ore 10.19

Nella notte il cambio di stagione, equinozio d'Autunno oggi 23 settembre 2018!

Oggi 23 settembre 2018 possiamo considerarlo il primo giorno ufficiale d'autunno sul piano astronomico, dopo che sul lato meteorologico era già iniziato il 1° settembre (solo in via convenzionale). A conti fatti, poi, l'autunno non è mai iniziato vista la persistenza ad oltranza del caldo da inizio mese ma che ormai pare essere arrivato al capolinea.

L'equinozio d'Autunno si è concretizzato nel corso della notte, esattamente alle 03.54 italiane, esattamente il momento in cui i raggi del Sole hanno tagliato la Terra in due parti uguali, passando contemporaneamente sia dal Polo nord che dal Polo sud e cadendo quindi in maniera perpendicolare sull'equatore (ovvero cadono allo zenit di quest'ultimo). Oggi è la classica giornata delle 12 ore di buio e delle 12 ore di luce, da cui deriva il termine "equinozio" ( letteralmente "aequa - nox", "notte uguale").

Naturalmente non c’è l’esatta equivalenza tra i minuti di luce e quelli di buio : possiamo affermare infatti che i minuti di luce, anche durante il giorno dell’equinozio, prevalgono su quelli di buio (anche se di poco) in quanto bisogna considerare la presenza del crepuscolo e della rifrazione dei raggi solari all’interno dell’atmosfera. Entrambi i fenomeni ci permettono di godere di alcuni minuti di luce in più sia all’alba che al tramonto anche col Sole totalmente sotto la linea dell’orizzonte.

Da oggi sino al 21 dicembre le ore di luce tenderanno man mano a diminuire a favore del buio che prenderà il classico sopravvento invernale.

ESORDIO ESTIVO DELL'AUTUNNO!

Paradossalmente oggi sembra di vivere una giornata di piena estate su gran parte d'Italia. La presenza dell'alta pressione africana sul Mediterraneo determina tempo stabile e soprattutto caldo, specie in pianura Padana e nelle zone interne del centro-sud e su gran parte del versante adriatico. Le temperature infatti raggiungeranno i 31/32°C molto agevolmente nel corso del primo pomeriggio.

Tuttavia bisogna specificare che si tratta degli ultimi sussulti del caldo : da domani irromperà aria fredda di provenienza artica sul nord Italia dove avremo un forte calo delle temperature : entro domani sera l'aria molto fresca, accompagnata dai venti di Bora, dilagherà anche sul resto d'Italia.

 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum