Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Entra la parte più consistente del fronte: nubi cumuliformi al nord-ovest

Dopo una mattinata dominata dalle correnti da WNW, aria umida da SW è giunta alle quote inferiori determinando un certo peggioramento.

In primo piano - 20 Marzo 2001, ore 15.15

Una nuvolosità cumuliforme si è fatta larga sui cieli del nord-ovest, qualche rovescio è comparso sulle Alpi Occidentali, locali precipitazioni anche in Liguria. Su Milano il cielo si è improvvisamente oscurato per merito di baldanzosi cumulus congestus ma rimane comunque piuttosto bassa la probabilità di precipitazioni. La perturbazione si muoverà verso Levante e nella notte interesserà anche il nord-est, provocando qualche precipitazione isolata, più probabile sulle zone alpine. L'immagine che vi mostriamo nel campo del visibile mette in evidenza il corpo nuvoloso che, a contatto con la barriera alpina, lascia ancora intravvedere "strappi" orografici sull'alta Lombardia e sull'alto Veneto. La nuvolosità è invece più compatta laddove l'influsso delle Alpi nella frantumazione dei corpi nuvolosi va scemando.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum