Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Effetto NEVE contro l'isola di calore: Milano dipinge di bianco piazza Castello!

Attenuare la crescita eccessiva della temperatura nelle aree urbane si può. L'importante è investire su costruzioni a sviluppo verticale e usare tanto il bianco. In vista di Expo interessante (ma inconsapevole) esperimento in piazza Castello.

In primo piano - 16 Dicembre 2014, ore 15.04

L'edilizia intensiva sta determinando notevoli scambi energetici dovuti a fenomeni di reirraggiamento tra edifici, con l’energia solare intercettata dalle superfici edilizie che subisce riflessioni multiple rimanendo intrappolata tra le vie della città.

Lo scarto termico tra città e campagna in condizioni di calma atmosferica, arriva anche a 4-5°C, analogamente tale differenza si riscontra anche tra parco cittadino e via chiusa da molte abitazioni e occupata unicamente da cemento.

Le vie che presentano costruzioni di colori scuri: marrone, nero, ma anche rosso o verde o blu scuro, unitamente all'asfalto, assorbono moltissimo calore e lo riemettono anche durante la notte, limitando sensibilmente il raffreddamento.

D'estate il sole alto, non filtrato dai palazzi, surriscalda terribilmente la città; in inverno invece la schermatura dei palazzi, unitamente ad un soleggiamento più modesto, riduce almeno in parte la differenza di temperatura.

Le brezze in arrivo dalla campagna sono attive principalmente durante le ore diurne, in queste ore lo scarto termico infatti tende a ridursi, ripresentandosi però nuovamente marcato in serata o nella notte. In caso di maltempo le differenze tendono quasi completamente ad annullarsi, grazie al rimescolamento dell'aria indotto dalla turbolenza.

Singolare la situazione con la nebbia: dal satellite spesso si può notare il buco di sereno garantito dall'isola di calore urbana, anche se qualche volta la brezza riesce ancora a spingere la coltre nebbiosa anche nei quartieri del centro.

Dipingere o progettare interi complessi di colore bianco, come avviene ad esempio in Grecia, contribuirebbe ad abbassare la temperatura cittadina, soprattutto durante le calde notti estive. Il bianco, così come la neve, riflette gran parte della radiazione solare, specie se è pulito.

Milano sembra aver indirettamente raccolto questo invito, infatti per il restyling di Piazza Castello in vista dell'Expo ha scelto il bianco, come se nella zona ci fosse stata una nevicata. Tutta l'area verrà dunque dipinta di bianco e senza che l'amministrazione comunale se ne renda conto, ci sarà la discreta probabilità adimantenere meno elevate le temperature estive nella zona, almeno fintanto che il colore resterà brillante e non si sporcherà.

Lo spazio sarà poi attrezzato come una sorta di palcoscenico di un teatro, nel quale sarà possibile allestire fiere.


Autore : Report di Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum