Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Effetto "miraggio" della primavera sull'Italia?

L'alta pressione è confermata per la settimana prossima, ma la sua forza non sembra in grado di garantire stabilità e mitezza ad oltranza. Il punto della situazione.

In primo piano - 11 Marzo 2010, ore 12.26

La primavera sull'Italia arranca, anzi, in questi ultimi giorni ha subìto un brusco stop soprattutto al nord ed al centro. Le abbondanti nevicate avvenute al settentrione anche in pianura sono la testimonianza palese che qualcosa ancora manca alla bella stagione, inutile negarlo. Niente paura! La situazione sull'Italia sta migliorando. Al nord non nevica più. I nostri rilievi tornano a scoprirsi, dopo essere stati avvolti per oltre 48 ore da neve, vento e gelo. Anche il sole sarà più o meno presente la prossima settimana, mitigando non poco l'atmosfera con i suoi raggi. Il sole di marzo non è di certo debole come quello di gennaio: quando arriva, scalda! Quello che ancora non quadra (o meglio che potrebbe essere un deterrente per il bel tempo in seguito) è la debolezza dell'alta pressione che ci interesserà. Fino a ieri sembrava una figura tenace, in grado di combattere sia contro le correnti fredde da nord, sia con quelle temperate ed umide da ovest. Alla luce degli ultimi aggiornamenti, invece, le cose non sembrano essere così semplici. Per prima cosa il quadro termico; per carità, non avremo le temperature degli ultimi giorni, ma l'aumento della colonnina di mercurio, che fino a ieri sembrava franco, oggi pare ostacolato da una discesa fredda diretta verso l'Europa nord-orientale. L'Italia al momento sembra esserne esclusa, ma l'isoterma di 0° a 1500 metri resterà sopra di noi più del previsto, vanificando in parte l'aumento termico previsto solo ieri. Poi ci sono le correnti atlantiche che spingono. Per il momento non si nota una loro penetrazione in area mediterranea, tuttavia la debolezza dell'anticiclone "salva-primavera" potrebbe lasciare aperti alcuni varchi potenzialmente sfruttabili in seguito. Insomma, avrete sicuramente capito che non sarà tanto facile risalire la china e raddrizzare una situazione platealmente invernale in pochi giorni. Servirà tempo. Sicuramente la maggiore potenza solare imprimerà una svolta stagionale, ma per il momento sarà meglio non mettere ancora in naftalina gli abiti pesanti.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 16.14: SS16 Adriatica

rallentamento

Traffico rallentato, oggetti su strada a 2,646 km prima di Incrocio S.Ferdinando Di Puglia Nord i..…

h 16.14: A14 Bologna-Ancona

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A13 Bologna-Padova (Km. 14,4)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum