Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ecco perché l'inverno NON decolla!

Ecco perché la stagione sta prendendo nuovamente una brutta piega.

In primo piano - 12 Dicembre 2016, ore 09.35

-Il freddo da est non ha la forza di sfondare verso ovest e del resto come potrebbe, di fronte ad una corrente occidentale così forte, in grado di distruggere tutto quello che incontra sulla sua strada, di potenziare e spingere gli anticicloni sulle nostre teste?

-Il problema è duplice: c'è un vortice polare che si ricompatta proprio sul "più bello" e non consente alla stagione di decollare, nonostante tutto quanto si è detto e si è scritto, gli indici, l'attività solare, il freddo che si andava sempre più radicando sull'est del Continente. Il secondo problema risiede nell'innalzamento della cintura degli anticicloni verso nord, che nega tutti i passaggi perturbati nell'area mediterranea, relegandoli al nord Europa.

-Inoltre il vortice polare proprio sotto Natale SOLITAMENTE prende ulteriore velocità e compattezza, dunque è difficile che in questo periodo possano verificarsi ondate di gelo importanti perché le correnti da ovest diventano ancora più prepotenti ed invadenti; esistono comunque delle eccezioni, ma di fronte ad un sostanziale accoppiamento del vortice tra stratosfera e troposfera, quale si prevede, difficile che si blocchi tutto. 

-E' altrettanto vero che, proprio sotto Natale, il flusso perturbato atlantico tende però ad abbassarsi un po' di latitudine e questo potrebbe consentire prima della fine dell'anno il passaggio di qualche perturbazione da ovest, carica di neve perlomeno per le Alpi.

-Si tratta di meri calcoli statistici, perché di fronte ad un vortice polare nuovamente compatto è molto difficile capire cosa potrà accadere dal 20-21 dicembre in poi, anche se le probabilità di un'ulteriore fase mite (eccezion fatta per il freddo umido creato dalle nebbie) sono sempre più alte.

-C'è solo da augurarsi che oltre al danno di smog, inquinamento, mancanza di neve e temperature in quota e sulle coste sempre superiori alla norma, NON arrivi anche la pioggia a dare il colpo di grazia alle stazioni turistiche, che con fatica stanno innevando le loro piste.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.52: A12 Genova-Rosignano

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova Est (Km. 4,2) e Allacciamento A7 Milano-..…

h 09.51: A7 Milano-Genova

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova Bolzaneto (Km. 125,8) e Allacciamento A1..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum