Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ecco la "scodata piovosa" di mercoledì in Adriatico e al meridione

Si tratterà di fenomeni veloci e non intensi, che tenderanno a concentrarsi maggiormente al sud nel corso della giornata. Previsto anche un moderato calo delle temperature.

In primo piano - 6 Novembre 2012, ore 10.47

La coda di un fronte freddo, diretto principalmente sull'Europa centro-orientale, nelle prossime 24-36 ore farà sentire i suoi effetti anche sulla nostra Penisola, in modo particolare sui versanti adriatici e al sud.

Il corpo nuvoloso valicherà le Alpi in serata, portando qualche rovescio tra l'Emilia Romagna, il basso Veneto e le Marche.

Questa invece è la previsione delle precipitazioni tra la mezzanotte e le 7 di domani mattina.

Il Tirreno verrà attraversato da piovaschi veloci e limitati, che lasceranno spazio quasi subito al sereno.

Il versante adriatico invece avrà qualche rovescio in più, in modo particolare su Marche, Umbria orientale e Abruzzo, condito anche da un rinforzo della ventilazione da nord e conseguente calo della temperatura.

Spruzzate di neve saranno possibili in Appennino sopra i 1500-1600 metri.

Il tempo più instabile sarà presente al meridione, specie sulla Calabria, il sud della Campania e il Golfo di Taranto. Qui potrebbe esserci anche qualche isolato temporale. Bel tempo, ma più freddo, invece al nord.

Tra le 7 e le 13 della medesima giornata, il tempo migliorerà molto velocemente lungo il Tirreno. Residui piovaschi in via di attenuazione tra Marche e Abruzzo, mentre una maggiore instabilità tenderà a concentrarsi tra la Puglia, la Lucania, la Calabria e la Sicilia settentrionale.

Oltre ai rovesci, in questi settori sarà possibile anche qualche temporale, specie sulla Calabria e la Puglia. I venti da nord imporranno un calo dei valori termici su tutto il meridione.

In serata il tempo tenderà a migliorare anche al sud. Gli ultimi rovesci bagneranno solo le zone estreme e tenderanno ad attenuarsi in maniera definitiva nella notte su giovedì.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum