Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ecco il guasto al nord tra domenica e lunedì

Lunedi la neve potrebbe scendere sotto i 1000 metri sulle Alpi occidentali. Il punto della situazione.

In primo piano - 14 Ottobre 2010, ore 11.27

Ecco la depressione sul Ligure e le relative precipitazioni in risalita verso il nord-ovest nella giornata di lunedì 18.

Cambio di testimone sul Mediterraneo nel prossimo week-end. Uscirà di scena la depressione responsabile delle piogge pesanti al sud e sulle Isole, mentre acquisterà importanza un nuovo vortice, che si piazzerà all'altezza del Golfo Ligure.

A dire il vero c'è ancora un po' di incertezza sull'esatta collocazione del minimo. Ricordiamo che un piccolo spostamento potrebbe avere grandi ripercussioni dal punto di vista fenomenologico, segnatamente al nord.

Le quotazioni più alte, tuttavia, sono per una depressione centrata sul Golfo Ligure, alimentata direttamente da aria molto fredda per la stagione, di provenienza settentrionale.

Solo ieri le analisi propendevano per un fronte veloce, in rapido trasferimento verso il centro-sud. Oggi invece il transito viene visto molto più lento, con l'aggravante del minimo sopra citato.

Cosa dovremo aspettarci in soldoni al nord? Domenica un tempo chiuso, con precipitazioni soprattutto tra l'Emilia Romagna, il Veneto ed i versanti padani appenninici. La neve cadrà sulle Alpi al di sopra dei 1200 metri e sull'Appennino settentrionale sopra i 1400.

Lunedì, invece, il minimo potrebbe spostarsi più ad ovest. Le precipitazioni, quindi potrebbero risalire dal Mar Ligure e colpire principalmente la Liguria, il Piemonte, l'ovest della Lombardia e la bassa Val d'Aosta. In questo frangente, la neve potrebbe farsi vedere già attorno agli 800 metri su Alpi Marittime, Cuneese ed Alpi Cozie, 1000-1100 metri sull'Appennino Ligure, 1200-1300 sul settore alpino centrale e 1500 metri su quello orientale, che verrà raggiunto da aria meno fredda da sud est.

Per ora si tratta solo di ipotesi, che verranno ovviamente vagliate con i prossimi aggiornamenti.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum