Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ecco DOVE colpiranno i TEMPORALI nelle prossime ore

Ecco lo sviluppo dei temporali atteso nelle prossime ore e poi la sua evoluzione verso le regioni del centro e del sud.

In primo piano - 24 Luglio 2017, ore 09.00

Una figura di BASSA pressione, veicola sul nostro territorio nazionale, masse d'aria più fresche ed instabili provenienti dal nord Europa. Tra la tarda nottata e le primissime ore del mattino, alcuni FORTI temporali hanno già interessato i settori alpini e prealpini del Veneto e della Lombardia ma una seconda tornata d'instabilità andrà a manifestarsi già nelle prossime ore, con l'arrivo dell'irraggiamento solare ed il surriscaldamento delle temperature nei bassi strati dell'atmosfera.

Evidenziata dai modelli sin dalle primissime ore del pomeriggio, la formazione di una linea temporalesca a cavallo tra la Lombardia ed il Piemonte che potrebbe arrivare a spingersi sin verso le coste liguri. Un secondo "grappolo" di intensi temporali andrebbe poi ad interessare anche il Veneto e l'Emilia Romagna, raggiungendo le coste dell'alto Adriatico ed il Friuli.

Tra la tarda serata e la prossima notte i temporali si manifesteranno anche lungo le coste adriatiche, dalla riviera romagnola, sin verso Marche, Abruzzo e Molise, con fenomeni che raggiungeranno un apice nella mattinata di domani, martedì 25 luglio

A livello sinottico le regioni dell'Italia nord-occidentale ed i versanti tirrenici ricadranno ben presto lungo il lato discendente della saccatura, e quindi le condizioni atmosferiche tenderanno a divenire più stabili. Tra il pomeriggio di martedì 25 e la prima metà di mercoledì 26 luglio, rovesci e temporali adranno quindi a concentrarsi sul basso versante Adriatico e sulle regioni del Mezzogiorno.

La fase più critica del maltempo per questi settori d'Italia ricadrà tra la tarda mattinata di mercoledì, sino alle prime ore del pomeriggio; le regioni interessate saranno le Marche, l'Abruzzo, il Molise, Puglia e Basilicata, fenomeni sporadici anche su Campania e Calabria, mentre dovrebbero essere escluse le due isole maggiori. 

Seguite le prossime news su meteolive.it


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 06.12: A13 Bologna-Padova

incidente

Ripristino incidente causa incidente nel tratto compreso tra Bologna Interporto (Km. 7,9) e Altedo..…

h 05.37: A11 Firenze-Pisa

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A12 - Pisa (Km. 79,4) e Allacciamento A12 - Lucca..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum