Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Ecco a voi UNA SIGNORA DEPRESSIONE!

Prospettive instabili per gran parte di questa settimana in Italia, stante la presenza di un vortice di aria fredda dai geopotenziali davvero bassi (per la stagione) che si posizionerà sul settentrione!

In primo piano - 25 Settembre 2007, ore 11.01

Ancora qualche ora di relativa quiete al centro e al nord, poi la situazione dovrebbe movimentarsi in maniera sempre più decisa. Il sud ha già sperimentato temporali anche intensi per via di una depressione che dalle Baleari si è portata verso levante. La "musica" nelle prossime ore cambierà su gran parte d'Italia: da un valzer lento si passerà ad un rock duro, che in qualche caso potrebbe avere anche dei toni acuti laddove l'orografia incentiverà i contrasti. Tra questa notte e la giornata di mercoledì arriverà un primo fronte di irruzione fredda, che darà luogo ad un discreto numero di temporali al nord e su parte del centro. A seguire tutta la struttura perturbata subirà un ulteriore approfondimento. I geopotenziali in quota caleranno ed al centro del buco pressorio spunterà l'isoterma di -25° a 5000 metri. Tenuto conto che il suolo, al momento, ha una temperatura superiore a 20° i contrasti saranno accesi ed inevitabili. Il perno in quota di tutta la struttura andrà a collocarsi tra le regioni di nord-ovest e la Francia orientale, mentre al suolo la depressione sarà posizionata più ad est. Ovviamente basterà una piccola oscillazione della struttura per avere grandi ripercussioni sulla ripartizione dei fenomeni e sulla loro intensità. Con i dati oggi in nostro possesso, l'istabilità dovrebbe riguardare gran parte delle nostre regioni da mercoledì a venerdì. Non si tratterà di una perturbazione atlantica dalle piogge ben distribuite. Alcune regioni potrebbero "gioire" a scapito di altre, anche in relazione all'oscillazione naturale del minimo barico. La stabilità quasi "assoluta ed asfisiante" degli ultimi tempi verrà a mancare! Questo fatto, di per sè, è già positivo. Se poi dovessero intervenire anche piogge copiose questo autunno...sarebbe perfetto!

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum