Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

E l'estate? Emergono segnali perlomeno "inquietanti"...

Si ripetono gli schemi barici già osservati da fine inverno.

In primo piano - 16 Maggio 2018, ore 11.42

Sembrava che il tempo potesse cancellare il "vissuto" di fine inverno; pensavamo che gli schemi barici che da fine febbraio tendono a ripresentarsi sullo scacchiere europeo potessero lasciar posto a quelli più classici, tradizionali, già sperimentati parecchie volte in tante stagioni della nostra vita, invece ci sbagliavamo.

Il tempo è rimasto "scioccato" dall'evento freddo di fine inverno e ora, pur in maniera meno evidente che nei mesi scorsi, tende a riproporre anticicloni sbilanciati sul centro Europa, gocce fredde che minano la stabilità sul Mediterraneo e affondi bassi dell'Atlantico con i suoi impulsi temporaleschi deviati verso sud proprio dalla presenza di questi anticicloni anomali.

In questo modo non potrà mai avvenire il passaggio di testimone tra la primavera e l'estate, almeno non prima della fine di maggio.

Si, potrebbero esserci i momenti anticiclonici ipotizzati nelle ultime 48 ore, anche un po' di caldo, ma sempre minato da fasi temporalesche di non trascurabile portata, in particolare al nord e al centro.

Del resto dicono tutto le mappe del modello americano; stiamo parlando di medie di venti scenari, dunque sufficientemente attendibili per dirvi che l'estate ancora non si vede e che maggio resterà mese primaverile sino in fondo, senza sconti per nessuno.

In pratica la tendenza degli anticicloni a sbilanciarsi verso il centro o il nord del Continente è tornata in auge da fine febbraio e sembra non avere più fine. Certamente questi sbilanciamenti possono determinare anche "impennate termiche" improvvise, figlie di un gradiente barico notevole tra nord e sud delle Alpi, ma si tratterebbe comunque di situazioni temporanee, soffocate da successivi temporali.

E l'anticiclone africano? Ad oggi con queste mappe ne uscirebbe ancora completamente sconfitto.

IN SINTESI
Ancora condizioni primaverili, a tratti capricciose sull'Italia almeno sino alla fine di maggio. Qualche giornata anche piuttosto calda, ma nulla di più e temporali in agguato.
 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.52: A13 Bologna-Padova

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso nel tratto compreso tra Occhiobello (Km. 49,1) e Ferrara..…

h 08.52: SS372 Telesina

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra 4,147 km dopo Incrocio Vaira..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum