Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Due grosse perturbazioni in arrivo nei primi giorni di novembre

Si aprono scenari di tempo perturbato per il nostro Paese a partire da novembre. Vediamo nel dettaglio cosa potrebbe succedere.

In primo piano - 29 Ottobre 2019, ore 18.00

L'arrivo dei primi giorni di novembre, sancirà un netto cambiamento delle condizioni atmosferiche sull'Europa; una vasta circolazione di bassa pressione è prevista consolidarsi sull'Europa occidentale, abbracciando gran parte del nostro continente e pertanto svolgendo un ruolo importante anche nel plasmare le condizioni atmosferiche previste sul nostro Paese. in particolare il modello americano identifica il passaggio di due distinte perturbazioni, la prima nella giornata di domenica 3 novembre, la seconda tra lunedì 4 e martedì 5. Si tratta di una situazione caratteristica del periodo autunnale più avanzato, quando il fronte polare è in grado di scendere di latitudine, interessando in maniera più decisa anche la parte meridionale del continente europeo. Ecco la previsione del modello americano riferita a domenica 3 novembre, nella quale possiamo osservare l'ingresso di una vistosa perturbazione sul Mediterraneo centro-occidentale, associata a precipitazioni abbondanti al nord e lungo i versanti tirrenici:

La seconda perturbazione attesa tra lunedì e martedì prossimo, rischia di essere particolarmente intensa e potrebbe portare precipitazioni significative soprattutto sulle regioni del versante tirrenico. Essa è la manifestazione tangibile di un rinforzo di gradiente che si accompagna ad un vistoso ramo della corrente a getto in entrata sul Mediterraneo. Si tratta della dinamica caratteristica delle tempeste equinoziali. Ecco la previsione del modello americano riferita a martedì 5 novembre, una seconda, grande perturbazione è prevista raggiungere il nostro Paese con l'inizio della prossima settimana, ancora accompagnata da una circolazione molto attiva di venti occidentali. Le precipitazioni saranno nuovamente abbondanti lungo i versanti tirrenici ed al nord:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum