Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dove si trova adesso l’aria fredda?

Sta arrivando, è alle porte dell'Italia.

In primo piano - 22 Dicembre 2003, ore 11.00

In un certo senso l’opera di conquista del Mediterraneo da parte delle correnti artiche è già cominciata; infatti sulla Valle del Rodano si staglia il primo impulso di aria molto fredda in quota, pronto a sfociare sul mare, per poi propagarsi a gran parte delle nostre regioni. I suoi effetti cominciano a farsi sentire sul Mar Ligure e l’alto Tirreno, dove grossi cumuli sembrano “spuntare dal nulla”, in un contesto di cielo generalmente sereno; questo è l’effetto della marcata instabilità, tipica di questa massa d’aria durante l’inverno. Gran parte della nostre regioni centro-settentrionali comunque ha già risentito del passaggio di un fronte freddo direttamente collegato ad una massa di aria nord-atlantica, passaggio che ha permesso la cessazione del forte vento di Libeccio che ha investito quasi tutta la Penisola nel corso della giornata di ieri. Ma torniamo alla vera protagonista di oggi e dei prossimi giorni, l’aria artica marittima, ed andiamo a vedere alcuni valori di temperatura attuali sull’Europa, nelle zone direttamente investite dalla “colata” fredda: Parigi: 1°C Londra: -1°C Glasgow: 0°C Copenhagen: -2°C Oslo: -8°C Helsinki: -7°C Va inoltre ricordato che nel cuore della Scandinavia, da dove l’irruzione fredda “pescherà” nel corso delle prossime 12-36 ore, si stanno raggiungendo temperature veramente gelide, con punte di ben –37°C! Questo chiaramente non vuol dire che anche in Italia si raggiungeranno valori termici simili, ma semplicemente che per un paio di giorni la colata fredda continuerà ad essere ben alimentata da nord.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum