Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dove potrebbe nevicare in pianura al centro-sud?

Le coste di Marche e Abruzzo; persino la Sardegna nord-orientale. Ecco le zone di pianura che potrebbero vedere la neve nei prossimi giorni.

In primo piano - 7 Febbraio 2013, ore 11.13

L'ondata di freddo sull'Italia è ormai ai nastri di partenza. Dopo le "prove tecniche" della giornata di ieri, da oggi si entra nel vivo.

La temperatura tenderà progressivamente a scendere nelle prossime ore, sotto l'urlo di forti correnti settentrionali, testimonianza tangibile dell'aria fredda di matrice artica in arrivo sul Bel Paese.

Si attende il freddo, ma soprattutto la neve. In queste situazioni, i bianchi fiocchi possono cadere in zone insolite ed imbiancare paesaggi anche a pochissima distanza dal mare.

Neve in pianura! Dove? Ve lo diciamo subito.

La prima carta si riferisce alla giornata di venerdì 8 febbraio.

Il nord Italia ed il medio Tirreno non avranno precipitazioni, se si eccettuano le solite nevicate sui settori alpini di confine.

I bianchi fiocchi si potrebbero far vedere lungo le coste delle Marche ( più difficile in questo caso in Romagna) e del nord dell'Abruzzo. Si tratterà in genere di spruzzate, ma non si può certamente escludere che qualche rovescio piu intenso possa tingere di bianco queste zone.

Tra il sud dell'Abruzzo e il Molise, sarà possibile al massimo la pioggia mista a neve in caso di rovesci intensi, mentre la neve "vera" sarà relegata oltre i 200-300 metri.

300-400 metri la quota neve in Puglia, 400-500 metri sulla Sardegna, 600-700 metri sul nord della Sicilia.

Passiamo ora alla giornata di sabato 9 febbraio.

Sorpresa per la costa nord orientale della Sardegna ( la Gallura)? Perchè no! La neve potrebbe farsi vedere, seppure con scarse velleità di attecchimento al suolo.

Spruzzate di neve saranno ancora possibili lungo le coste di Marche, Abruzzo, in tendenza anche al Molise ed alla Puglia Garganica.

Altrove, la quota neve sarà più elevata ed i bianchi fiocchi potrebbero farsi vedere in pianura solo misti a pioggia ed in caso di rovesci più consistenti.

Eccoci, infine, alla giornata di domenica.

Nelle prime ore del mattino, il nostro modello evidenzia la possibilità di rovesci nevosi sulle coste venete e romagnole.

Residui fiocchi si faranno vedere (sempre in pianura) tra Marche, Abruzzo, Molise e nord Puglia, ma tenderanno ad attenuarsi nel corso della giornata.

500-600 metri la quota neve in Sicilia, mentre sul resto della Penisola non avremo precipitazioni importanti.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum