Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dove pioverà di più nei prossimi sette giorni? Di quanto caleranno le temperature?

I picchi piovosi (e nevosi) più importanti si avranno sulle Alpi, ma anche la Liguria non scherzerà. Previsti fino a 7° in meno tra oggi e giovedì della settimana prossima sull'Italia.

In primo piano - 22 Novembre 2012, ore 14.32

Ancora qualche giorno di relativa calma, poi si entrerà nel vivo di questa ondata di maltempo che, a differenza di quelle precedenti, potrebbe introdurre un calo termico abbastanza consistente ad iniziare dalle regioni settentrionali a partire dalla metà della settimana prossima.

La prima fase del peggioramento sarà caratterizzata da forti correnti di Scirocco, che addenseranno nubi e piogge soprattutto al nord e lungo il Tirreno, ma in un contesto ancora mite. Questo frangente è quello che preoccupa maggiormente per eventuali dissesti idrogeologici e locali allagamenti.

Ecco le precipitazioni previste per i prossimi sette giorni in Italia. Dove vedete il rosso, gli accumuli potrebbero superare i 160mm.

L'effetto di sbarramento dell'arco alpino nei confronti delle correnti meridionali umide porterà precipitazioni molto abbondanti su alto Piemonte, alta Lombardia, alto Veneto, Trentino e Friuli.

In un primo tempo la quota neve sarà molto elevata, attorno ai 2000 metri, ma già a metà settimana lo zero termico è previsto in deciso abbassamento per l'intervento di correnti più fredde.

Pioverà molto anche sulla Liguria ed in maniera notevole sul medio/alto Tirreno e sulla Sardegna occidentale. Pioverà invece meno lungo il versante adriatico, al sud (eccetto la Campania) e sulla Sicilia.

Di quanto caleranno le temperature nei prossimi sette giorni? La cartina ci mostra la differenza termica che interverrà sull'Italia tra oggi (giovedì 22 novembre) e la giornata di giovedì 29 novembre (ovvero tra una settimana esatta).

Il calo termico è evidente. In alcune zone anche di 5-7° rispetto ai valori attuali.

Vista la distanza previsionale ancora elevata è meglio prendere queste variazioni termiche con le pinze. Tuttavia, alla luce anche delle ultime elaborazioni, nella seconda parte della settimana prossima, la neve potrebbe scendere a quote decisamente più interessanti, specie al centro e al nord. Ne riparleremo.

Continua tu stesso a monitorare le variazioni termiche previste di giorno in giorno cliccado qui: http://meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/Differenze-di-temperatura-al-suolo-dei-prossimi-giorni-rispetto-ad-oggi/32852/

Qui invece troverai le piogge più abbondanti previste per i prossimi sette giorni: http://meteolive.leonardo.it/speciali/MAPPE/73/Dove-piovera--o-nevichera--e-quanto-in-Italia-nei-prossimi-7-giorni/32551/

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum