Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dove pioverà di più nei prossimi giorni?

Le zone alpine centro-occidentali dovranno sopportare un carico precipitativo notevole. Pioverà molto anche al centro e sulla Sardegna. Più sporadiche le precipitazioni al meridione.

In primo piano - 13 Maggio 2013, ore 10.52

Mancano ormai 36 ore all'avvio di questa fase di maltempo che stiamo seguendo da giorni e che terrà sotto scacco il nord e gran parte del centro almeno fino a domenica.

Ci teniamo a precisare che non pioverà sempre. Avremo anche pause asciutte che potrebbero dare un po' di respiro ai terreni già fortemente intrisi d'acqua; tuttavia, sarà la pioggia il filo conduttore da mercoledì pomeriggio fino a domenica su alcune regioni dell'Italia centro-settentrionale.

Volendo entrare meglio del dettaglio, ecco una cartina che riassume le precipitazioni che cadranno nei prossimi sette giorni in Italia.

C'è fortunatamente un lieve ridimensionamento dei fenomeni rispetto solo qualche giorno fa; tuttavia ciò non deve indurci ad abbassare la guardia, soprattutto in quelle regioni già interessate in precedenza da piogge abbondanti.

La cartina in questione ci mostra i massimi piovosi previsti tra Alpi occidentali, bassa Val d'Aosta, alto Piemonte e alta Lombardia. Queste saranno le zone da tenere maggiormente monitorate nei prossimi giorni.

Piogge di un certo peso cadranno anche sul Veneto, il Trentino e il Friuli; anche qui servirà un'attento monitoraggio dei fenomeni.

Pioverà, come ben si vede dalla mappa, anche al centro e sulla Sardegna. Qui non ci aspettiamo grossi problemi, anche se il rischio di temporali sarà abbastanza elevato, specie nelle zone interne dell'Italia centrale.

Più sporadiche ci appaiono le piogge al meridione. Qui prevarrà l'azione delle correnti calde africane, con una copertura di nubi in prevalenza medio-alte e conseguenti piogge più deboli. Qualche rovescio, tuttavia, non potrà essere escluso sulla Campania, regione maggiormente esposta a questo tipo di correnti.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum