Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dove nevicherà per l'Immacolata?

Week-end dell'Immacolata in bilico tra un blocco d aria fredda in discesa dalla Russia e un anticiclone che sembra sempre più avvicinarsi all'Europa e all'Italia. Vediamo quali novità ci attendono in termini di nevicate.

In primo piano - 2 Dicembre 2013, ore 10.33

 Neve lungo l'Adriatico e al sud: ora non sembra più così scontato, anche se l'impianto generale previsto per il week-end dell'Immacolata regge. Cosa sta succedendo? Accade che, i modelli di nostro riferimento, corsa dopo corsa, vedono quell'alta pressione ora protesa in Atlantico, avvicinarsi a piccoli passi verso l'Europa. 

Una presenza per così dire "invadente" che già a messo in stand-by l'inizio della stagione invernale sul nostro settentrione, dove i primi giorni di dicembre correranno via in fila indiana sciorinando tante giornate di sole.

Ma ora veniamo a noi: analizzando tutto il materiale modellistico e considerano il risultato finale in chiave probabilistica, possiamo credere che la neve sulle centrali adriatiche e sull'Appennino meridionale arriverà ugualmente, pur con deciso un colpo di lima sull'entità delle precipitazioni.

In altre parole nevicherà meno, ma nevicherà. Esattamente dove e quando? La cronologia esatta vede una prima perturbazione scendere dalla Russia alla volta della porta adriatica nella giornata di sabato 7 dicembre. In quel frangente lo scavalcamento dell'arco alpino centro-orientale, potrà dar luogo a nevicate sin sui fondovalle dell'alta Valtellina e dell'Alto Adige. 

Con il passare delle ore ecco poi che nubi e fenomeni andranno addensandosi anche su gran parte delle regioni centro-meridionali. l'Approfondimento temporaneo di un minimo di pressione sul basso Tirreno potrà dar luogo inizialmente a deboli precipitazioni sia sui settori tirrenici che su quelli adriatici. In questo caso deboli nevicate sono attese oltre i 600-700 metri su Marche, settori adiacenti dell'Umbria, Abruzzo, Molise, Lazio, Campania, Basiliacata e Puglia (vedi mappa in figura).

Frattanto l'aria fredda inizierà a miscelarsi facendo abbassare nel corso della giornata il limite delle nevicate che, per quanto sempre più deboli, potranno dar luogo a qualche spruzzata qua e là sino a quote di collina (200-300 metri), a ridosso di Abruzzo e Molise. Per il giorno dell'Immacolata un secondo impulso da est potrebbe dar luogo ad un prosieguo di instabilità invernale su questi settori, anche se si tratterà di fenomeni piuttosto sporadici e via via sempre più relegati ai settori interni di Abruzzo, Molise e Basilicata.

Nel corso dei prossimi giorni torneremo sul dettaglio fornendo spunti di previsione più precisi e circostanziati.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 18.31: A30 Caserta-Salerno

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Palma Campania e Sarno (Km. 36,2) in direz..…

h 18.30: A14 Ramo Casalecchio

coda incidente

Code per 2 km causa ripristino incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum