Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dove nevicherà durante questo fine settimana?

Cerchiamo di capire dove le precipirazioni nevose saranno più consistenti, durante questo week-end di maltempo.

In primo piano - 25 Ottobre 2012, ore 14.51

Fine settimana complesso, intricato, che si concluderà con una bella lotta al decimo di grado sulle nostre regioni settentrionali.

Premettiamo che la situazione per domenica non è ancora del tutto chiara. Detto in altre parole, non si conosce ancora la reale entità del freddo che potrebbe entrare nel Catino Padano tramite la Porta della Bora e di conseguenza non è facile capire (adesso) a quale quota le gocce di pioggia potranno essere sostituite dai bianchi fiocchi.  

Il nostro compito è però quello di provarci, magari mettendoci anche un po' della nostra esperienza.

Per ciò che concerne la giornata di venerdì, il discorso neve riguarderà solo le Alpi sopra i 1800-2000 metri di quota. Tutti saremo sotto le miti correnti sciroccali indotte dalla depressione in avvicinamento da ovest.

La situazione inizierà a farsi più interessante (da questo punto di vista) nella giornata di sabato. In questo frangente, avremo lo scontro tra l'aria umida atlantica e correnti assai più fredde in discesa dalla Scandinavia, che nel frattempo avranno fatto calare (e di molto) le temperature sull'Europa centrale.

La quota neve sulle Alpi calerà dai 1500 metri iniziali fino agli 800-1000 metri della sera. L'aria più fredda raggiungerà anche l'Appennino settentrionale, che, sempre in serata, vedrà la neve sopra i 1200-1300 metri. Sulle Alpi, sopra i 1500 metri, avremo già ottimi accumuli, una bella boccata di ossigeno per le nostre montagne ( e le nostre piste da sci!).

Domenica sarà la giornata della "verità"; una giornata in cui la neve potrebbe farsi vedere a quote insolite, vista la stagione.

Al momento stimiamo che i bianchi fiocchi si possano vedere già sui 500 metri tra il basso Piemonte (segnatamente Cuneese) ed i versanti padani dell'Appennino Ligure. Neve a bassa quota ( 500-600 metri) anche sull'Appennino Emiliano, direttamente esposto all'eventuale entrata dell'aria fredda da est.

Sul resto del nord stimiamo una quota neve attorno a 700 metri; sull'Appennino Tosco-Emiliano la coltre bianca potrebbe scenedere fino a 700-800 metri, mentre non si dovrebbe scendere sotto i 1000-1200 metri sull'Appennino Umbro Marchigiano.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum