Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dove farà più CALDO da lunedì?

L'ondata di caldo avrà come obiettivo soprattutto Sardegna, Sicilia e Puglia.

In primo piano - 30 Aprile 2015, ore 09.50

Un rialzo termico che ha quasi dell'incredibile a maggio, con il mare ancora fresco, ma quando ci si mette, l'anticiclone africano divente "cattivo", trascinandosi dietro masse d'aria roventi, che surriscaldano il terreno delle zone interne.

Sarà così sulla Sardegna dove tra lunedì e martedì potranno anche toccarsi i 40°C, soprattutto su Campidano, Barbagia, Logudoro e comunque molti valori potranno raggiungere i 36-37°C.

Un po' meno caldo, ma sempre notevole, quello atteso sulla Sicilia, dove le temperature potranno toccare tranquillamente i 35-36°C, specie su Catanese, Siracusano e Ragusano, ma anche su alcune zone del Palermitano.

Caldissimo anche sulla Puglia, soprattutto tra martedì e mercoledì, per l'azione di compressione anticiclonica con temperature anche oltre i 37°C nel Foggiano, ma anche tra Andria, Corato, Canosa di Puglia.

Il caldo si farà sentire naturalmente su molte zone del centro Italia, specie su Lazio, Abruzzo, Toscana, dove i termometri potrebbero raggiungere i 33-34°C.
 
Molto più attenuata la calura al nord, dove per la verità solo l'Emilia-Romagna potrebbe sperimentare qualche punta di 30°C, specie per l'effetto di caduta del vento di Garbino dall'Appennino, più che per l'arrivo della massa calda africana.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum