Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dove farà più caldo da giovedì 6 settembre a lunedì 10 settembre?

Un nuovo anticiclone di origine atlantica è pronto ad invadere il nostro Paese non appena le ultime forze della depressione che attualmente interessa il Mediterraneo saranno esaurite. Dove sarà concentrato il caldo maggiore nei prossimi giorni? Ritornerà caldo come prima?

In primo piano - 5 Settembre 2012, ore 17.00

Dopo una settimana dominata da diffusa instabilità, il tempo atmosferico andrà ben presto adagiandosi su standard decisamente meno irrequieti proponendo giornate placide e tranquille.

Merito di tutto questo la distensione quasi fisiologica verso il nostro Paese dell'ala protettrice dell'anticiclone azzorriano. Sarà quindi molto probabile assistere tra la prima e la seconda decade di settembre ad una pausa caratterizzata da tempo buono e soleggiato.

Ritorno in grande stile del caldo intenso quindi?

La depressione che ci ha appena interessati ha convogliato direttamente nel bacino del Mediterraneo aria molto fredda di estrazione artica. Alcune regioni hanno sperimentato un calo della temperatura sin oltre 10 gradi nel giro di una manciata di giorni. La prepotente iniezione di aria fredda sin nel cuore del Mediterraneo ha notevolmente ridotto il surplus termico e di geopotenziale presente in Europa sino ad un paio di settimane fa.

Un evento di questo tipo ha portato una battuta d'arresto della stagione estiva su gran parte del Mediterraneo. Il ripristino di condizioni anticicloniche in questa fase stagionale non potrà più portare ad una ondata di caldo paragonabile a quella che ha interessato il Paese nell'ultima decade di agosto.

A questo punto se di caldo si parlerà, avremo sempre a che fare con valori termici "moderati", lontani dall'inferno di calore che attanagliava l'Italia sino ad un paio di settimane fa.

Fatta questa precisazione, cerchiamo di fare più chiarezza su quali aree del Paese sperimenteranno temperature più elevate i prossimi giorni:

- Venerdì 7 settembre l'alta pressione invaderà in modo deciso il Paese ponendo i massimi di pressione e geopotenziale a nord delle Alpi, in sede francese. In questo contesto i valori termici più elevati saranno ad appannaggio del settentrione italiano e dei settori tirrenici sino al medio Tirreno. Sarà possibile sfiorare valori sino a 30 gradi su alcune zone di val Padana, la costa Ligure e la Toscana.

Le regioni del centro-sud verranno in un primo momento risparmiate dal calore più intenso risentendo ancora marginalmente della falla barica che va richiudendosi anche nel Mediterraneo meridionale.

- Sabato 8 settembre e domenica 9 settembre saranno probabilmente le giornate più stabili su tutta Italia. Le condizioni del tempo saranno ormai definitivamente migliorate su tutto lo stivale. La migrazione dei massimi di geopotenziale dall'Europa occidentale verso l'Europa centrale e l'Italia comporterà una interruzione dei venti anticiclonici settentrionali di caduta.

Previsto quindi il ritorno delle brezze lungo i litorali tirrenici. Il caldo maggiore con temperature sui 27-29 gradi si verificheranno più facilmente nelle zone interne di Toscana, Lazio, e nella val Padana. Più fresco lungo le coste.

- Lunedì 10 settembre una depressione di origine nord-atlantica proverà a farsi strada sull'Europa occidentale. Il settentrione d'Italia potrebbe tornare a fare i conti con un'atmosfera più fosca e con qualche nube in più. Aumenterà la sensazione di afa ma la temperatura calerà di un paio di gradi. Valori medi di 25-27 gradi sino a 28, 29 nella pedemontana appenninica. (Emilia Romagna, basso Piemonte)

Il caldo maggiore andrà concentrandosi al centro-sud e nelle due isole maggiori. Possibilità di toccare nuovamente temperature sui 30 gradi su basso Tirreno, medio e basso Adriatico, Sardegna e soprattutto Sicilia.

Per ulteriori dettagli seguite gli aggiornamenti di domani.

 

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum