Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dove colpiranno con maggiore forza i temporali venerdì?

Triveneto ed Emilia-Romagna coinvolti in primis.

In primo piano - 30 Giugno 2005, ore 09.19

Nuova situazione tempoalesca in incubazione dalla serata sulle regioni nord-orientali e parte della Lombardia. Il nuovo fronte infatti si inserirà in un flusso di correnti in quota da WNW, tendenti a divenire da NW e avrà come bersaglio principale sin dalla nottata il Triveneto. Venerdì padovano, veneziano, vicentino, la zona del Garda e poi tutta l'Emilia orientale sino alla Romagna dovrebbero essere interessati da fenomeni talora intensi e ancora accompagnati da locali grandinate. Sul nord transiterà il ramo discendente del getto con accentuazione della divergenza in quota e convergenza delle correnti al suolo. In altra parole sarà probabile la formazione di multicelle o di ripetute piccole mesolinee per afflusso di aria secca ma fredda in quota. Importante per valutare l'intensità dei fenomeni sarà anche la consultazione degli indici temporaleschi. I temporali scenderanno attenuati venerdì sera verso le Marche, dove però tenderanno a ripresentarsi con nuovi focolai sparsi nel corso di sabato. Più protetto il settore nord-occidentale ma anche qui, specie tra Lombardia ed Appennino ligure, non escludiamo brevi rovesci temporaleschi. Le temperature comunque subiranno un calo apprezzabile, valutabile mediamente in 3-5°C.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum