Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Dove colpirà il caldo più intenso nei prossimi giorni?

L'anticiclone ritorna a proteggere il bacino centrale del Mediterraneo e con esso una risalita delle temperature si avvertirà su gran parte del nostro stivale; ecco DOVE e QUANDO sperimenteremo i valori più elevati.

In primo piano - 14 Agosto 2017, ore 10.30

L'anticiclone tornerà presto ad interessare il nostro territorio nazionale e con esso una risalita dei valori termici sino a valori di caldo intenso, almeno sino a venerdì 18 agosto. Questa fase di tempo stabile estivo, verrà garantita da un rialzo delle fasce altopressorie subtropicali, l'evento di caldo appare comuque assai meno eclatante rispetto quanto verificatosi nella prima decade di agosto. Tuttavia non farà certo fresco, volgendo il nostro sguardo al piano isobarico di 850hpa (circa 1500 metri), ritroveremo valori termici sino a +20°C che, soprattutto giovedì 17 agosto, coinvolgeranno l'Italia centrale e meridionale, arrivando a lambire le regioni del nord. Si tratterà probabilmente dell'apice più intenso di caldo che sarà possibile raggiungere sul nostro Paese, con un picco massimo di calura previsto sulla Sardegna. 

Scendendo più nello specifico, le aree del Paese soggette ad un riscaldamento più corposo della temperatura saranno quelle pianeggianti interne; nell'ambito del Mezzogiorno ritroveremo caldo intenso sulle due isole maggiori, con picchi sino a +37°C/+38°C sulle zone interne della Sardegna. Valori elevati anche nell'entroterra siculo (+35°C), nelle zone pianeggianti di Puglia e Basilicata, anche qui con picchi sino a +35°C. I modelli mettono in luce una zona molto calda compresa tra Lazio, Toscana ed Umbria, con valori che in taluni casi potrebbero nuovamente sfiorare la soglia dei +39°C. Al nord picchi di caldo più elevati sull'Emilia Romagna, valori sino a +34°C, caldo meno intenso altrove (+30°C/+32°C)

Questa nuova fase di calura dovrebbe comunque rimanere circoscritta ad un paio di giornate, i valori resteranno a debita distanza dalla grande escalation termica verificatasi nella prima decade di agosto. Entro il fine settimana, viene evidenziato dai modelli un ricambio d'aria con effetti più decisi del quadro termico sulle regioni settentrionali e su parte di quelle centrali.

Seguite gli aggiornamenti su meteolive.it

 


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 00.59: A24 Roma-Teramo

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento G.R.A. e Tivoli (Km. 12,5) in entrambe le direzioni..…

h 00.49: SS195 Sulcitana

rallentamento

Traffico rallentato, straripamenti nel tratto compreso tra 5,222 km dopo Incrocio Villa D'orri (Km...…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum