Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domenica si riacutizzerà l'instabilità

Anche in questi giorni non smetterà mai di tuonare del tutto sui monti.

In primo piano - 1 Luglio 2009, ore 09.46

Fulmini e rovesci non abbandoneranno completamente la Penisola anche nei prossimi giorni ma il rialzo della pressione, soprattutto in quota, con afflusso di aria un po' più calda e secca, dovrebbe limitare la cumulogenesi e gli eventuali rovesci ai settori di montagna con solo limitati sconfinamenti al piano. Diversamente domenica l'alta pressione comincerà ad accusare segni di cedimento e le prime infiltrazioni di aria fresca in quota si faranno sentire riacutizzando l'instabilità e dando luogo alla formazione di numerose cellule temporalesche, come mostra anche la previsione del nostro modello. Per lunedì invece i fenomeni dovrebbero concentrarsi al nord per l'arrivo di un primo impulso freddo organizzato da ovest.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum