Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

DOMENICA peggioramento "in gestazione" su alcune regioni italiane

L'arrivo di una perturbazione porterà molto probabilmente un nuovo peggioramento sull'Italia, a partire proprio dalla giornata di domenica. Urgono però conferme a riguardo.

In primo piano - 3 Novembre 2010, ore 11.49

La cartina sopra riportata si riferisce alle ore 13 della giornata di domenica.

Sembra assai probabile che una nuova perturbazione atlantica possa erodere il bordo settentrionale dell'alta pressione, facendo slittare la parte forte della figura stabile in pieno Atlantico.

Per l'Italia si aprirebbe un nuovo periodo instabile, se non del tutto perturbato.

C'è però ancora incertezza, in quanto la distanza previsionale è ancora eccessiva. Appare comunque assodato che il dominio anticiclonico sarà di breve durata e potrebbe aprire la strada ad un successivo peggioramento più o meno intenso.

La cartina mostra due "batterie" di rovesci in arrivo per l'Italia: la prima dovrebbe colpire la Liguria centro-orientale ed il nord est; la seconda il medio-basso Tirreno, le Isole ed a seguire il sud. Ne riparleremo.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.13: A22 Brennero-Modena

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Svincolo Bolzano Nord (Km. 77,5) e Svincolo Vip..…

h 10.12: A14 Ancona-Pescara

controllo-velocita

Controllo velocità nel tratto compreso tra Grottammare (Km. 301,7) e Pedaso (Km. 288,1) in direz..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum