Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

DOMENICA la pioggia si estenderà anche al sud; nuove NEVICATE in arrivo sulle Alpi

Sarà una domenica all'insegna della pioggia su molte regioni. Qualche zona riuscirà comunque a "salvarsi". Nuove nevicate in arrivo sulle Alpi.

In primo piano - 17 Gennaio 2014, ore 11.04

Ci attende un fine settimana più autunnale che invernale in Italia. La vasta circolazione depressionaria che ingloba gran parte dell'Europa centro-occidentale continuerà ad inviare aria mite, ma molto umida, di matrice meridionale.

Le correnti di Scirocco continueranno a soffiare sulla nostra Penisola per tutto il fine settimana; sabato i fenomeni saranno concentrati al nord e sull'alta Toscana, mentre domenica le piogge si estenderanno a tutto il versante tirrenico, buona parte del meridione e la Sardegna occidentale, colorando di grigio questa terza domenica di gennaio.

La prima cartina ci illustra la sommatoria delle cumulate piovose attese sull'Italia tra le 00 e le 12 di domenica 19 gennaio.

Le zone maggiormente battute dai fenomeni saranno le regioni settentrionali ( specie il nord-est), tutto il versante tirrenico e la Sardegna occidentale. Su questi settori le piogge saranno altamente probabili, occasionalmente a carattere di rovescio o temporale ( specie al centro-sud).

Lungo il versante adriatico, una parziale ombra pluviometrica indotta dall'Appennino potrebbe limitare i fenomeni e consentire anche lunghe pause asciutte. Precipitazioni scarse anche sulla Sardegna orientale, la Sicilia meridionale e i settori ionici.

Nuove nevicate si faranno vedere sulle Alpi,  al di sopra degli 800-900 metri sull'arco alpino occidentale, tra i 1000 e i 1200 metri su quello centro-orientale.

Le temperature caleranno un po' al centro-sud, ma la ventilazione meridionale non consentirà cali termici sensibili.

La seconda cartina ci mostra invece le cumulate piovose attese in Italia tra le 12 di domenica e le 00 su lunedì.

Come potete vedere, la situazione non cambierà molto. Le regioni settentrionali e quelle del versante occidentale seguiteranno ad essere bersagliate da piogge più o meno intense.

Al centro-sud saranno possibili anche temporali, specie sulla Campania, la Lucania e la parte settentrionale della Calabria.

Precipitazioni possibili anche nel settore ovest della Sardegna e sulla Sicilia settentrionale ( qui in maniera più sparsa).

Le regioni del versante adriatico ( dalla Romagna al Molise), le estreme meridionali e la Sardegna orientale seguiteranno invece ad avere precipitazioni scarse.

La neve, infine, continuerà a cadere su tutta la chiostra alpina ( in modo particolare quella centro-orientale) al di sopra degli 800-1200 metri.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum