Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domenica: ecco dove avremo più sole e il caldo si farà maggiormente sentire

Diamo uno sguardo alla situazione atmosferica attesa nell'ultima domenica di luglio. Il sole riuscirà almeno per un giorno ad imporsi come protagonista (quasi) assoluto del panorama atmosferico europeo. Vediamo nel dettaglio la previsione.

In primo piano - 25 Luglio 2014, ore 11.00

Nelle bizzarie di questa pazza estate 2014, fronti e perturbazioni si avvicendano freneticamente sul nostro territorio, lasciando solo occasionalmente spazio a fasi di bel tempo estese a tutto lo stivale. Giornate che in altre annate estive venivano offerte a profusione, quest'anno diventano merce rara e bisogna quindi saper cogliere l'attimo, sfruttando magari quell'unica giornata di pausa tra un impulso e l'altro.

Per una volta Madre Natura verrà incontro alle nostre richieste, regalando al Belpaese una bella giornata soleggiata in corrispondenza dell'ultima domenica di luglio. L'impulso d'aria instabile che ci sta interessando in questi giorni si concluderà infatti con la giornata di domani, sabato 26 luglio, quando l'impulso instabile abbandonerà le nostre regioni per spostarsi verso i settori orientali dell'Europa.

Dai settori nord-atlantici una nuova importante circolazione depressionaria scivolerà rapidamente in direzione del golfo del Leone; essa darà del filo da torcere al tempo della prossima settimana ma avrà il merito di regalarci una domenica soleggiata su quasi tutto lo stivale. La sua discesa favorirà infatti la distensione di un cuneo anticiclonico di matrice mediterranea, responsabile di un temporaneo aumento della temperatura da nord a sud. I valori termici saranno soggetti ad una temporanea risalita anche alle quote superiori, ben evidenziato dall'incremento delle altezze geopotenziale rispetto a sabato 26.

Sarà un'occasione da sfruttare al volo per tutti gli amanti del caldo e del clima da spiaggia che quest'anno si ritrovano loro malgrado a fare i conti con una stagione un po' troppo pazzerella.

Un cenno alle temperature previste.

Per quanto riguarda le regioni del nord, i valori più intensi di caldo riguarderanno la Valpadana con particolare riferimento ai settori occidentali dove l'atmosfera sarà afosa. Valori termici previsti sino +28°C.

Sulle regioni centrali le temperature più elevate riguarderanno la fascia pedemontana appenninica, con particolare riferimento alla Toscana, al Lazio ed alla Campania. Valori termici previsti attorno +30°C.

Le temperature in assoluto più alte riguarderanno però il meridione. Attesi sino 36°C nelle zone interne della Sicilia mentre la colonnina di mercurio si fermerà poco sopra i 30°C su
Calabria, Puglia, Basilicata, Sardegna.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum