Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domenica di forte maltempo: l'allerta meteo della Protezione Civile

In primo piano - 11 Maggio 2019, ore 17.09

meteo domani italia

Una saccatura di origine atlantica andrà in cut-off sull'Italia apportando nella giornata di Domenica condizioni di diffusa instabilità e tempo perturbato soprattutto al centro-sud. Previsti fenomeni anche intensi, sotto forma di temporali e grandinate. 

Ecco la situazione prevista domani dalla Protezione Civile, che ha emesso anche un'allerta meteo (fine articolo). 

Previsioni meteo Domenica 12 Maggio

Precipitazioni:

  • diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori pianeggianti di Veneto e Friuli Venezia Giulia, e su Emilia-Romagna centro-orientale, Toscana orientale, Marche e Umbria, con quantitativi cumulati generalmente moderati, fino a puntualmente elevati su Romagna e Marche centro-settentrionali e sud-orientali;
  • sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Lombardia sud-orientale, resto di Veneto, Friuli Venezia Giulia, Emilia-Romagna e Toscana, Liguria di Levante, settori interni ed appenninici del Lazio, Abruzzo, Molise, Campania, Puglia settentrionale e meridionale, Basilicata occidentale e settori tirrenici della Calabria centro-settentrionale, con quantitativi cumulati da deboli a puntualmente moderati, fino a moderati su Campania meridionale e settori tirrenici di Basilicata e Calabria centro-settentrionale;
  • da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sardegna orientale, resto di Lazio e regioni meridionali, con quantitativi cumulati generalmente deboli.

Visibilità: nessun fenomeno significativo.

Temperature: in generale diminuzione, anche sensibile, i valori massimi su Lombardia, Triveneto e Centro-Sud.

Venti: di burrasca o burrasca forte settentrionali su Liguria e, per correnti di Foehn, nelle valli alpine, in estensione alle adiacenti pianure; forti con raffiche di burrasca o burrasca forte: settentrionali su Emilia-Romagna, Toscana, Marche, Umbria, Lazio e restanti settori costieri dell'alto Adriatico; occidentali sulla Sicilia; meridionali su Puglia e settori ionici di Calabria e Basilicata.

Mari: daagitati a molto agitati Mare e Canale di Sardegna; da molto mossi ad agitati il Tirreno settore ovest, lo Stretto di Sicilia e, localmente, l'Adriatico settentrionale; molto mossi i restanti bacini.

ALLERTA METEO

Sulla base delle previsioni disponibili, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte – alle quali spetta l’attivazione dei sistemi di protezione civile nei territori interessati – ha emesso un avviso di condizioni meteorologiche avverse. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportate, in una sintesi nazionale, nel bollettino nazionale di criticità e di allerta consultabile sul sito del Dipartimento.

L’avviso prevede dal tardo pomeriggio di oggi, sabato 11 maggio 2019, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale su Toscana, Umbria e Lazio, in estensione, dalla mattinata di domani a Marche, Abruzzo, Molise, Puglia, Campania, Basilicata e Calabria, specie settori tirrenici. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento. Inoltre, dalle prime ore di domani, domenica 12 maggio, sono attesi venti di burrasca settentrionali, con rinforzi di burrasca forte, su Piemonte, Lombardia, Liguria, Emilia-Romagna, in estensione dalla tarda mattinata a Toscana, Marche, Umbria e Lazio. Dal primo pomeriggio, il rinforzo della ventilazione fino a burrasca forte, interesserà Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per la giornata di domani, domenica 12 maggio, allerta arancione su gran parte sui settori centro occidentali dell’Emilia-Romagna e sulle Marche. L’allerta gialla sarà, invece, sul Veneto, sui bacini emiliani centrali in Emilia-Romagna, sulla Toscana meridionale, su Umbria, Lazio, Abruzzo, Molise, gran parte della Campania, su Puglia, Basilicata, Calabra e Sicilia.

 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum