Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domenica cede l'alta pressione, prime note di instabilità al nord

Qualche banco nuvoloso ad alta quota atteso nella secona parte del giorno anche al centro, ancora soleggiato e caldo al sud.

In primo piano - 31 Agosto 2008, ore 09.16

Il tempo sembra voler salutare con una certa mestizia il grande controesodo finale dei vacanzieri d'agosto. Così, ad un bollino rosso previsto per la circolazione autostradale, se ne affiancherà uno giallo per quanto riguarda le condizioni atmosferiche attese sulle nostre regioni settentrionali. Ancora una volta a dar voce alle nubi in arrivo sarà la grande depressione nord-atlantica la quale, sconfitto valorosamente l'anticiclone nord-africano che essa stessa aveva contribuito a creare, si porterà già nelle prossime ore con il suo gomito di correnti umide e instabili a ridosso dell'arco alpino. Ecco dunque la nuvolosità aumentare progressivamente su queste zone, in particolare lungo i versanti meridionali, ecco quindi anche la possibilità di assistere a rovesci sparsi i quali si concretizzeranno meglio nella seconda parte del giorno. Sui settori alpini e prealpini potremo assistere anche a fenomeni a sfondo temporalesco, in possibile parziale estensione in tarda serata anche ai settori padani posti a nord del Po. Al centro la testimonianza di questo crescente malessere atmosferico sopraggiungerà con minor decisione e sarà affidata essenzialmente ad una sfilata di nuvolosità alta e stratificata in arrivo da ovest che ricoprirà per prime la Sardegna e la Toscana. Si tratterà tuttavia di un tessuto nuvoloso alquanto disorganizzato e dunque lacerato in più punti da ampie schiarite. Nessun problema al meridione. Qui l'alta pressione si arroccherà per le sue ultime volontà. Il sole splenderà quindi quasi incontrastato per l'intera giornata, fatti salvi locali e modesti annuvolamenti passeggeri sull'Appennino e a ridosso dell'entroterra calabrese tirrenico. Le temperature rimarranno su valori estivi al centro-sud ove, specie nelle zone interne, si soffrirà un po' l'afa dovuta al tasso di umidità in crescita, mentre il nord ne uscirà a partire dalla sera, quando i primi rovesci porteranno un moderato refrigerio ad iniziare dalle regioni alpine.

Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum