Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domenica 23 settembre, solstizio d'autunno: che cos'è e quando si verifica?

Questo è il giorno in cui la durata delle ore di luce e delle ore di buio è la stessa in tutto il pianeta ma ci sono delle particolarità che non tutti conoscono.

In primo piano - 23 Settembre 2018, ore 13.45

Alle 3.54 di domenica 23 settembre si è verificato l'equinozio di autunno ed è il momento in cui il Sole si trova perfettamente allo zenit rispetto all'equatore terrestre.
In realtà nella meteorologia questo passaggio di consegne tra la stagione estiva e quella autunnale si verifica con circa una ventina di giorni di anticipo, nel caso dell'autunno, l'esordio della nuova stagione è stato convenzionalmente fissato al primo giorno di settembre. 

A scuola ci insegnano che l'equinozio di autunno così come l'equinozio di primavera, dovrebbero essere i giorni in cui ore di luce e di buio sono al pari ma in realtà questa affermazione non è del tutto corretta; a causa della rifrazione atmosferica, la luce in arrivo dal sole viene infatti curvata dall'atmosfera terrestre e questo fa si che anche nell'equinozio, la durata del giorno sia ancora leggermente superiore a quella della notte. La perfetta eguaglianza tra ore di luce e di buio arriverà tra pochi giorni.

Equinozio e solstizio sono eventi astronomici determinati dalla posizione della Terra nel suo moto di rivoluzione attorno al Sole. Il moto di rivoluzione è il movimento compiuto dal nostro pianeta che orbita attorno alla sua stella. Per essere più precisi, l'equinozio rappresenta quindi il momento in cui il Sole viene a trovarsi nell'intersezione del piano dell'equatore celeste e quello dell'eclittica.

Annualmente dobbiamo fare i conti con delle piccole variazioni nell'orario preciso in cui si verificano equinozi e solstizi; queste variazioni sono provocate dalla diversa durata dell'anno solare e l'anno del calendario. In questo caso il compito degli anni bisestili è quello di rimettere al pari i conti, appianando queste piccole differenze che si accumulano di anno in anno.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum