Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Domani l'apice del caldo africano. Fino a 40 gradi al nord. Afa opprimente di sera e nella prima parte della notte

In primo piano - 26 Giugno 2019, ore 22.05

L'ondata di caldo eccezionale che sta avvolgendo l'Europa centro-occidentale inizia a fare sul serio ed è pronta a raggiungere l'apice nelle prossime 24 ore. A pagarne le conseguenze saranno la Spagna, la Francia e il nord-ovest italiano dove con molta probabilità saranno registrate temperature record, domani, mai rilevate prima d'ora nei mesi di giugno.

Quest'oggi il caldo è stato intenso su tutto il nord Italia e parte del centro, dove la colonnina di mercurio si è portata agevolmente sin verso i 38°C. Il peggio però deve ancora arrivare: domani giungerà aria ancor più calda che causerà un ulteriore aumento delle temperature su tutta Italia e soprattutto sul Settentrione.Le temperature massime si porteranno sin verso i 40°C sul Piemonte, con qualche picco localizzato di 41-42°C tra astigiano e alessandrino,  e sin verso i 36-39°C sul resto del nord. Torino potrebbe toccare i 40°C nel corso del pomeriggio, mentre Milano ci andrà molto vicina. Eloquente l'allerta da bollino rosso emessa per numerose città.

Anche sul centro Italia non si scherza : su Toscana, Lazio e Sardegna i termometri segneranno temperature fino a 37-39°C sulle zone interne, mentre sulle coste i valori massimi si assesteranno sui 31/33°C, ovviamente carichi di umidità e afa. 

Caldo anche al sud ma sarà decisamente più sopportabile, così come su Molise, Abruzzo e Marche grazie alla presenza di venti deboli o moderati provenienti dai Balcani che mitigheranno in parte le temperature. Anzi non escludiamo qualche isolato forte temporale pomeridiano sui settori tirrenici e interni tra Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia (specie catanese, siracusano, ragusano, ennese e nisseno).

AFA OPPRIMENTE DI SERA AL NORD

Come detto poc'anzi domani la pianura Padana vivrà una giornata di fuoco con temperature tra i 35 e i 40°C, il tutto con afa specie a ridosso dei fiumi. Domani sera la situazione non sarà tanto diversa: fisiologicamente le temperature caleranno col calar del Sole, ma senza grossi scarti. L'alta pressione riuscirà a schiacciare l'aria calda verso il suolo e l'assenza di ventilazione impedirà ricambi d'aria o cali sensibili della temperatura. 

Insomma domani sera continuerà a far caldo su quasi tutta la pianura Padana: addirittura tra le 22.00 e le 02.00 i termometri potranno ancora registrare temperature fra 30 e 32°C nelle zone di Torino e Milano, il tutto condito da umidità via via più alta e afa a tratti opprimente.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum