Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Depressione "VICTORIA": tutte le notizie pratiche sulla nuova ondata di maltempo in arrivo

MeteoLive informa la popolazione.

In primo piano - 22 Novembre 2002, ore 09.55

Il miglioramento atteso per il pomeriggio odierno sarà solo temporaneo. Sull'Atlantico si sta organizzando ed approfondendo la depressione "VICTORIA" che penalizzerà nuovamente le nostre regioni settentrionali con piogge copiose. Sarà la fotocopia di "Elisabeth"? Gli scostamenti rispetto alla fase di maltempo della scorsa settimana non saranno molti Il gradiente barico forse sarà leggermente meno intenso e questo si tradurrà in una minore intensità dei venti che in ogni caso spireranno forti. Avremo ancora una temporanea fase favonica al nord delle Alpi, dove la temperatura schizzerà su valori primaverili. Più estate che primavera in Sicilia e in Calabria dove lo Scirocco giungerà particolarmente asciutto e mite, favorendo temperature superiori massime anche superiori ai 23-24°C. Quanto alla fenomenologia, argomento sul quale siamo tornati più volte nell'arco delle ultime 48 ore, potrebbe manifestarsi in questo modo: SABATO, quando lo Scirocco non sarà molto forte e avremo in quota un Libeccio, i fenomeni al nord saranno diffusi di debole o moderata intensità, l'aria sarà umida, il cielo invisibile, pioverà poco comunque sull'Emilia-Romagna. Qualche pioggia in questa fase potrebbe investire anche le regioni centrali tirreniche e l'Umbria. DOMENICA: quanto lo Scirocco sarà forte, provocando problemi di navigazione in un mare agitato o molto agitato, al centro-sud il cielo apparirà giallo, la visibilità sarà ottima. Anche al nord con il passare delle ore le nubi basse, il cielo invisibile e le piogge diffuse potrebbero lasciare il posto in pianura ad una cessazione dei fenomeni, ad un miglioramento della visibilità con aria più secca e una copertura meno pronunciata. Questo perchè i venti tanto forti trascineranno tutta l'umidità nelle vallate alpine. Questo sarà anche il momento più terribile perchè alla testata delle valli con una quota neve in aumento, potrebbero riversarsi nei fiumi notevoli quantità di pioggia. Lo Scirocco troppo forte non riesce a caricarsi subito di umidità sul mare ma raccoglie quella che trova per strada in pianura. Con la diminuzione della corrente, attesa per domenica sera, probabilmente le piogge in pianura riprenderanno copiose ma in montagna i fenomeni diverranno meno intensi. Seguiterà comunque a piovere poco o per niente sull'Emilia-Romagna. LUNEDI: probabilmente la formazione di un minimo nei pressi della Sardegna nel corso della giornata favorirà un coinvolgimento anche delle regioni centrali, mentre al nord le piogge continueranno ma non in modo tanto violento, per risultando meglio distribuite sul territorio ed estese anche all'Emilia-Romagna. Lo Scirocco calerà leggermente d'intensità al nord ma spirerà sempre intenso al centro-sud. MARTEDI: la situazione si sbloccherà.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 03.08: A13 Bologna-Padova

rallentamento

Veicoli lenti nel tratto compreso tra Bologna Interporto (Km. 7,9) e Allacciamento A14 Bologna-Tara..…

h 02.35: SS191 Di Pietraperzia

blocco frana

Tratto chiuso causa frana nel tratto compreso tra Incrocio Barrafranca (Km. 30,8) e Incrocio Mazzar..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum